Ceferin: «Conclusione campionati entro il 3 agosto un'indicazione». Spunta l'idea delle Final Four per la Champions

Ceferin: «Conclusione campionati entro il 3 agosto un'indicazione». Spunta l'idea delle Final Four per la Champions
2 Minuti di Lettura
Martedì 19 Maggio 2020, 14:54 - Ultimo aggiornamento: 17:08

Non è più perentorio il termine del 25 maggio per presentare alla Uefa i piani di ripartenza dei campionati: le federazioni dovranno comunicare se e con quale format concluderanno la stagione prima del Comitato esecutivo Uefa del 17 giugno, inizialmente in programma il 27 maggio. È quanto precisano fonti Uefa, all'indomani dell'annuncio con cui è stata posticipata la riunione dell'organo di governo del calcio europeo.

La scadenza del 3 agosto per terminare i campionati nazionali era solo una «raccomandazione» della Uefa e, come riporta il quotidiano francese Le Parisien, lo ha confermato il suo presidente Aleksander Ceferin in una lettera a Jean-Michel Aulas, il presidente del Lione, che ha così un nuovo argomento per contestare l'interruzione anticipata della stagione della Ligue 1, con cui la sua squadra è rimasta fuori dalle coppe europee. L'inizio di agosto è stato finora considerato anche l'orizzonte entro cui concludere la Serie A.

Tra le ipotesi in discussione nella prossima riunoone Uefa, anche l'ipotesi di una Champions da copncludere con una Final Four da disputare a Istanbul.

© RIPRODUZIONE RISERVATA