Udinese-Milan, le pagelle: rossoneri insufficienti tranne Paquetà, friulani non si spaventano, i rossoneri non creano nulla

Domenica 25 Agosto 2019 di Roberto Salvi
PAGELLE UDINESE
 
MUSSO 6
Mai impegnato dagli attaccanti del Milan.
 
BECAO 7
Non va in affanno e segna il gol vittoria al debutto in campionato.
 
TROOST-EKONG 7
Il suo recupero su Piatek è stratosferico e vale un gol.
 
SAMIR 6
Non perde un duello con Castillejo, ma farà discutere il suo tocco di mano in area.
 
LARSEN 6.5
Nasconde il pallone a Rodriguez e manda in area diversi palloni interessanti.
 
MANDRAGORA 6.5
I suoi inserimenti sono pericolosi. Fermato soltanto da un recupero di Paquetà.
 
JAJALO 6.5
Fa sentire la sua presenza in mezzo al campo e partecipa alle manovre offensive dell’Udinese.
 
PEZZELLA 6.5
Nonostante dalle sue parti si giochi meno, si fa sempre trovare pronto.
 
FOFANA 6.5
Strano che un giocatore come lui non abbia fatto il salto in una big. Sempre presente ed è pericoloso quando va al tiro.
 
PUSSETTO 6.5
Insidioso quando ha il pallone tra i piedi.
 
LASAGNA 6.5
Impegna Donnarumma sfiorando il raddoppio.
 
DE PAUL 6.5
Appena entra regala l’assist a Becao.
 
NESTOROVSKI 6
Fa il suo senza problemi.
 
TUDOR 7
Una vittoria al debutto, forse, non se l'aspettava. La sua Udinese gioca a testa alta senza paura.
 
 
PAGELLE MILAN
 
G. DONNARUMMA 6
Rischia nelle uscite, ma sull’1-0 salva su Lasagna dando qualche speranza in più al Milan.
 
CALABRIA 5.5
Qualche errore lo commette pure lui.
 
MUSACCHIO 5.5
A tratti in affanno, fa fatica a tenere Lasagna.
 
ROMAGNOLI 5.5
Ha molto lavoro da fare perché l’Udinese fa pedalare tantissimo. Ci prova anche in attacco, dove l’anno scorso aveva risolto il match in pieno recupero.
 
RODRIGUEZ 5
Rispetto all’anno scorso, e a quello prima, non è cambiato nulla. Spinge poco.
 
BORINI 5
Gioca da mezz’ala in un ruolo non suo, d’accordo, ma non contrasta mai i portatori di palla friulani.
 
CALHANOGLU 5
Gioca playmaker al posto di Biglia, ma non si vede il suo estro.
 
PAQUETÀ 6.5
Una gara di sacrificio. Pochi inserimenti offensivi, ma aiuta molto in difesa.
 
SUSO 5
Delude nel suo nuovo ruolo sulla trequarti. Poche invenzioni per i due attaccanti.
 
CASTILLEJO 5
Uno dei peggiori del Milan. Siamo sicuri che potrà essere utile a questo Milan?
 
PIATEK 5
Ha una sola occasione, che spreca per il recupero di Troost-Ekong. La maledizione della 9 continua.
 
KESSIE 5
Becao gli ruba il tempo e batte Donnarumma di testa.
 
GIAMPAOLO 5
Il Milan è in ritardo e anche tanto. C’è da lavorare molto. È il primo a saperlo. Ultimo aggiornamento: 23:45


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, istrice gigante a spasso su Lungotevere: la Capitale sempre più bestiale

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma