Esordio amaro per Giampaolo, Milan sconfitto dall'Udinese 1-0

Domenica 25 Agosto 2019 di Roberto Salvi
1
Esordio amaro per Giampaolo, Milan sconfitto dall'Udinese 1-0

Non ci sarebbe potuto essere debutto peggiore sulla panchina del Milan per Marco Giampaolo, che perde 1-0 contro l’Udinese e assiste a una pessima prestazione della sua squadra, mai pericolosa. I friulani meritano la vittoria perché corrono, duellano in mezzo al campo, non si lasciano intimorire e sorprendono il Milan e conquistano i tre punti grazie all’incornata vincente di Becao, che ruba il tempo di Kessie, sull’angolo battuto da De Paul (assist alla prima palla toccata), e trafigge Donnarumma. I rossoneri devono davvero fare molta strada per colmare il divario con le rivali per il quarto posto. In campo, dall’inizio, ci sono gli stessi 11 di Rino Gattuso, ma con Calhanoglu in regia, Borini mezz’ala e Suso trequartista. Nessuno ha l’idea giusta per mandare in difficoltà l’Udinese. Farà discutere la decisione dell’arbitro Pasqua, dopo aver visionato per alcuni minuti l’immagine al Var, di non concedere un rigore ai rossoneri per il tocco di mano in area di Samir. Al di là di questo episodio, resta l’incapacità del Milan di creare gioco. L’Udinese non va mai in affanno. Anzi, nella ripresa, dopo il gol di Becao, rischia anche di raddoppiare con Lasagna, ma Donnarumma è bravo a mandare sopra la traversa. A nulla servono, ai rossoneri, gli ingressi in campo di Rafael Leao e Bennacer. L’inizio è da incubo e ora il Milan dovrà rialzarsi a San Siro contro il Brescia. 

LEGGI LA CRONACA 
 

Ultimo aggiornamento: 23:47


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma