​Spalletti boccia Lautaro-Icardi: «Due punte? Abbiamo degli equilibri...»

Udinse-Inter, Luciano Spalletti
1 Minuto di Lettura
Sabato 4 Maggio 2019, 23:34 - Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 10:26

«Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare contro una squadra che ha preparato bene la sfida. Abbiamo messo dieci volte la palla tra fondo e limite dell'area piccola ma non abbiamo trovato l'uomo. C'è stata qualche palla persa di troppo». Luciano Spalletti commenta così lo 0-0 di Udine che non permette alla sua Inter di spiccare il volo nella corsa Champions. «Avremmo dovuto concludere le azioni con più rapidità - aggiunge il tecnico ospite di Dazn e Sky a fine partita – Oggi siamo stati poco precisi, anche se abbiamo avuto diverse occasioni per sbloccare il risultato», aggiunge Spalletti poco contento del contributo offerto nella ripresa da Candreva e Keita, i due subentrati: «Mi aspettavo di più da loro quando sono entrati considerando che la partita era un po' più lenta». Spalletti ha anche risposto sulla scelta iniziale di Lautaro al posto di Icardi e sulla doppia punta nel finale di gara: «Sono scelte che faccio io - ha spiegato Spalletti - Abbiamo degli equilibri e infatti quando abbiamo messo due punte abbiamo lasciato più spazio all'Udinese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA