Udinese-Inter, le pagelle: Perisic (7.5) è sempre decisivo, Dzeko (5.5) si divora il terzo gol

Udinese-Inter, le pagelle: Perisic (7.5) è sempre decisivo, Dzeko (5.5) si divora il terzo gol
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Domenica 1 Maggio 2022, 20:02

L'Inter ritrova i tre punti e vince a Udine contro la squadra di Cioffi. Ecco le pagelle della sfida che lascia in corsa i nerazzurri per lo scudetto

PAGELLE UDINESE

SILVESTRI 6
Sul vantaggio di Perisic prova a metterci una pezza, sfortunato sul rigore con la palla che finisce sulla sua mano.

BECAO 5.5
Inizia bene, ma qualche errore lo commette pure lui.

PABLO MARI 5
Spesso in ritardo, come nel fallo in area su Dzeko.

PEREZ 5.5
In difficoltà quando l’Inter si affaccia dalle sue parti.

MOLINA 5.5
Lotta molto, ma Perisic è di un altro pianeta.

ARSLAN 5
Bocciato dopo 45’. All’intervallo resta negli spogliatoi.

WALACE 5.5
Si fa vedere con una conclusione da fuori respinta da Handanovic.

PEREYRA 5
Da uno come lui ci si aspetta ben altro.

UDOGIE 6
Nel primo tempo un passo indietro rispetto al match con la Fiorentina. Nella ripresa fa meglio.

DEULOFEU 6.5
È quello che ci prova in tutti i modi in fase offensiva. Sugli sviluppi di una sua punizione, arriva la rete di Pussetto.

SUCCESS 6
La sua partita dura soltanto 25’, poi si ferma per un problema muscolare alla gamba sinistra.

PUSSETTO 6.5
Si fa trovare pronto al momento giusto per accorciare le distanze.

SAMARDZIC 6
L’Inter gioca con un altro passo, ma lui prova a impensierirla.

CIOFFI 6
È un’altra Udinese rispetto allo 0-4 rifilato alla Fiorentina all’Artemio Franchi, ma non si arrende tanto facilmente.


PAGELLE INTER

HANDANOVIC 6
Recuperato in extremis, torna in campo dopo l’errore di Radu a Bologna.

SKRINIAR 6
Deulofeu scappa via diverse volte.

DE VRIJ 6
La gara è intensa, ma guida la difesa senza patemi.

DIMARCO 7
Il suo piedino sinistro regala occasioni importanti all’Inter.

DARMIAN 6
Poche incursioni offensive da parte sua.

BARELLA 6.5
Tanta intensità, come ci ha ormai abituato da tempo.

BROZOVIC 7
Punto di riferimento di questa squadra. Non si arrende mai.

GAGLIARDINI 6.5
Sostituisce Calhanoglu squalificato. Buoni spunti da parte sua.

PERISIC 7.5
Pronti via e gol di testa nel giorno della sua 250esima presenza con l’Inter.

DZEKO 5.5
Si procura il rigore del raddoppio, ma sbaglia clamorosamente lo 0-3.

LAUTARO MARTINEZ 6
Vivace quando ha la palla tra i piedi. Sbaglia dagli 11 metri, ma segna sulla ribattuta.

INZAGHI 6.5
Dopo lo scivolone di Bologna, l’Inter risponde alla vittoria del Milan. E si riporta a -2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA