Il Trastevere sconffitto in casa 1-0.
Perrotti molto vicino all’esonero

Sabato 5 Ottobre 2019 di Paolo Baldi
Trastevere in crisi di risultati. La squadra di Fabrizio Perotti ha incassato la terza sconfitta consecutiva ( compresa quella di Coppa Italia). Sesto turno di campionato amaro per i romani che restano ancorati a nove punti e scendono in classifica nella parte centrale. Il gol che ha deciso la gara è arrivato al 54′: punizione di Molino e anticipo di testa di Gianni che segna la rete decisiva. Con questo successo i sardi restano in alta classifica.

« Abbiamo sbagliato qualche acquisto – ha detto in maniera telegrafica il presidente Pier Luigi Betturri – c’è qualche elemento che sta deludendo. Da oggi stanno tutti sotto esame». Tradotto vuol dire che qualcuno rischia di fare le valige. A partire dall'allenatore che rischia di finire in cima alla lista.

Trastevere : Cavalli (dal 68′ Falconi), Barbarossa, Tarantino (33’st Lucchese), Capodaglio, Sfanò, Bassini ( 28’st Tajarol), Bertoldi, Iannoni, De Iulis, Sannipoli (28’st Calisto), Lorusso (dal 29’st Neri). A disp.: Bergamini, Cervoni, Dassio Ghane, Marini. All.: Fabrizio Perrotti.
Sassari Latte Dolce: Lai, Pireddu, Tuccio, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Gianni, Nuvoli, Virdis, Molino (dal 30’st Patacchiola), Pinna. A disp.: Garau, Ferrari, Gadau, Piga, Marcangeli, Palmas, Doukar, Fini. All.: Stefano Udassi. Arbitro: Marco Sicurello di Seregno
Rete: 9’ st Gianni Espulso: Sfanò Angoli: 5-3. Recupero: 1′ pt, 5′ st.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma