Trastevere, anche il presidente
del Coni alla festa dei 110 anni

Venerdì 13 Settembre 2019 di Ugo Baldi
Prima trasferta della stagione in Sardegna per il Trastevere. I rionali domenica saranno impegnati sul campo del Budoni. L’obiettivo della squadra e del tecnico è quello di riscattare la sconfitta interna di domenica scorsa in casa contro l’Artena. Anche perché giovedì prossimo la società del presidente Pier Luigi Betturri ha in programma di festeggiare i centodieci anni della fondazione nel migliore dei modi.  Al We Gil di Largo Ascianghi 5, è in programma l’appuntamento, realizzato con il contributo del vice presidente Bruno D'Alessio, dove verrà ripercorsa la storia del sodalizio amaranto. Tra gli invitati al compleanno, il presidente del Coni Giovanni Malagò, il sindaco di Roma Virginia Raggi, il presidente del Coni Lazio Riccardo Viola, il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli e Luigi Barbiero coordinatore della Lnd. E’ prevista anche una mostra fotografica.
Prima però c’è da affrontare la gara contro il Budoni. «Ci siamo complicati la vita domenica – dice il presidente Betturri – per colpa della direzione arbitrale, che ha interpretato male la regola sul portiere come ultimo uomo. Pertanto dobbiamo recuperare il terreno perduto in classifica. Mi aspetto una gara di grande spessore da parte della squadra che dispone di una forte personalità».

La società rionale ha comunicato che il nuovo responsabile della Scuola Calcio Elite è Ettore Placidi, che nell'ultima stagione è stato responsabile organizzativo della Scuola Calcio nella società Eretum Monterotondo. «Arrivo in una società molto ben strutturata, all'avanguardia, e che vanta una grandissima organizzazione sotto tutti i punti di vista. Già questo mi è bastato per accettare la chiamata del Trastevere, e per mettermi subito al servizio di questo storico sodalizio, che proprio in questo periodo compirà 110 anni di attività sportiva».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma