Tommaso Milanese, ecco chi è il baby talento della Roma a segno contro il Cska Sofia

Giovedì 10 Dicembre 2020 di Gianluca Lengua

L’Europa League porta fortuna a Tommaso Milanese: prima l’esordio lo scorso 5 novembre contro il Cluj e oggi la prima da titolare con tanto di gol contro il Cska Sofia. Il giovane centrocampista classe 2002 (18 anni) sta vivendo il suo sogno con la Roma, un destino scritto per chi lo conosceva da tempo come Bruno Conti. È stato proprio lui a portarlo a Trigoria nel 2016 su consiglio di Fabrizio Miccoli che lo seguiva in un’Academy a San Donato di Lecce, nel 2018 ha firmato il suo primo contratto da professionista a soli 16 anni e l’anno scorso gli è stato rinnovato. Adesso la Roma vuole assicurarselo per il futuro ed è già a lavoro per garantirgli un futuro da grande. Intanto, Tommaso gioca e convince: con il Cska Sofia ha raccolto un assist di Mayoral all’altezza del dischetto ed è riuscito a piazzare la palla all'angolino alle spalle di Busatto. Poi, l’emozione nell’esultanza in cui è incredulo si è anche messo le mani tra i capelli. Milanese è un trequartista che, allenandosi con Pedro, Mkhitaryan e la prima squadra, sta rubando tutti i segreti del mestiere, lo scorso anno in Primavere è cresciuto molto grazie al lavoro dell’allenatore Alberto De Rossi e adesso si sta giocando le sue carte in prima squadra con Fonseca che se ne è letteralmente innamorato vedendolo in allenamento. 

 

Ultimo aggiornamento: 20:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA