Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Svezia-Slovacchia 1-0, decide un rigore di Forsberg. Scandinavi primi nel girone in attesa di Spagna-Polonia

Svezia-Slovacchia 1-0
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Giugno 2021, 12:58 - Ultimo aggiornamento: 17:03

Finisce 1 a 0 la prima partita di giornata ad Euro 2020 tra Svezia e Slovacchia, in attesa di Spagna e Polonia che giocheranno però domani. Partita dalle pochissime emozioni, specialmente nel primo tempo, che le due squadre usano più per studiarsi che non per farsi male. Il ritmo cambia nella ripresa ed è Isak a rendersi molto pericoloso tra gli scandinavi, più volte, trovando sempre le mani di Dubrovka. Proprio Dubrovka però decide la partita in negativo per i suoi: un uscita fuori tempo sul neoentrato Robin Quaison costa alla sua Slovacchia un calcio di rigore, che Forsberg è bravo a realizzare con freddezza. Negli ultimi minuti la Slovacchia ci prova affidandosi alla mischia, ma nessuna delle molte palle messe in mezzo sorprende la retroguardia "gialla". Vola così in testa al girone la nazionale di Janne Anderson, che supera proprio la Slovacchia, ferma a quota tre punti e seconda davanti a Spagna e Repubblica Ceca che però hanno una partita in meno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA