Champions League, fonti Superlega all'Uefa: «Non si possono escludere club dal torneo»

Champions League, fonti Superlega all'Uefa: «Non si possono escludere club dal torneo»
2 Minuti di Lettura

I club "ribelli" che hanno dato vita alla Superlega non possono essere esclusi dalla Champions League. Lo dichiarano fonti vicine alla Esl«Non c'è possibilità di esclusione dei club dalle competizioni europee, c'è un ordine del tribunale di Madrid che lo impedisce chiaramente». Le fonti commentano duramente all'Ansa, inoltre, le indiscrezioni rilanciate da Espn sulle sanzioni che l'Uefa starebbe ipotizzando per le squadre che hanno aderito al progetto. «Le persone nei comitati disciplinari Uefa - si apprende - sono giudici e avvocati che sarebbero soggetti a sanzioni severe, responsabilità civile e forse anche responsabilità penale se ignorassero un ordine del tribunale. Anche in Svizzera, che è vincolata da un trattato a rispettare un ordine del tribunale di Madrid», così alcune fonti vicine agli ambienti della Superlega.

Giovedì 6 Maggio 2021, 12:10 - Ultimo aggiornamento: 12:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA