Supercoppa, oggi a Budapest Bayern-Siviglia

Mercoledì 23 Settembre 2020 di Giuseppe Mustica

Bayern Monaco e Siviglia questa sera a Budapest si giocano la Supercoppa Europea. Ma la partita in sé sembra passare in secondo piano: perché la Puskas Arena sarà aperta al pubblico per circa 20mila spettatori. Sarà la prima gara post lockdown ad avere un certo numero di tifosi, che superano di gran lunga i 4.000 che sono ammessi in Francia, gli 8.500 che si sono visti in Bundesliga durante il weekend e i 1.000 che al momento possono accedere in Italia. Un banco di prova importante per la Uefa che lo scorso 25 agosto aveva annunciato questa decisione. Ma nelle ultime ore le polemiche non sono mancate. Soprattutto Rumenigge ha contestato la scelta di giocare in Ungheria, dove negli ultimi giorni i casi di Covid-19 sono aumentati. Ma tant'è,  ormai si scende in campo: sarà la quarantacinquesima edizione della finale che mette davanti le squadre vincitrici di Champions ed Europa League.

BAYERN FAVORITO
La squadra di Flick è la favorita. Non solo perché ha vinto la coppa più importante, ma perché ha fatto subito vedere (8-0 alla prima in Bundesliga al malcapitato Schalke O4) di essere in palla. Il tecnico tedesco in conferenza stampa ha elogiato gli avversari spiegando anche che si aspetta "una partita difficile e con molta intensità". Normale sia così, ma anche lui sa benissimo che il suo Bayern è nettamente migliore dei rivali. Il Siviglia di Lopetegui invece ancora non ha debuttato in Liga: quella di domani sarà la prima gara ufficiale della stagione per gli spagnoli che rispetto alla finale di Europa League contro l'Inter hanno perso Banega. Ci sarà Rakitic, prelevato dal Barcellona (ritorno alle origini per lui che domani toccherà la presenza numero 150 con la sua "nuova" maglia) ed è certamente un innesto importante. Ma sulla carta non c'è partita. Entrambe le squadre hanno vinto solamente una volta il prestigioso trofeo (Bayern 2013; Siviglia 2006) e in Europa si sono incontrate in un'unica occasione: ai quarti di Champions League del 2018. Passarono i bavaresi. Nell'albo d'oro della manifestazione, davanti a tutti, ci sono Milan e Barcellona con 5 trofei conquistati. La partita sarà trasmessa in diretta su Canale 5 a partire dalle 21.

TAMPONI AI TIFOSI
I tifosi tedeschi che si recheranno a Budapest per vedere da vicino la propria squadra dovranno presentare un certificato di negatività al Covid-19. E, anche al rientro in Germania, verrà ripetuto il test. Ovviamente saranno del tutto gratuiti. Dovrebbero essere intorno ai 2mila i sostenitori del Bayern che entreranno alla Puskas Arena. Molti di meno quelli del Siviglia, frenati dal viaggio più lungo e dalle difficoltà di movimento che potrebbero incontrare: si stima che dalla Spagna si muoveranno non piu di 500 tifosi. Il test comunque rimane importante per l'Uefa, che spera in questo modo di avvicinare il momento della riapertura degli stadi per le partite internazionali. 

Ultimo aggiornamento: 24 Settembre, 09:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA