Supercoppa di Spagna, successo in rimonta del Barcellona sul Siviglia. N'Zonzi in tribuna

Lunedì 13 Agosto 2018
Il Barcellona ha vinto la Supercoppa di Spagna battendo per 2-1 il Siviglia nel match giocato a Tangeri, in Marocco. La sfida per il primo trofeo della stagione ha visto anche il debutto in Spagna del Var, utilizzato dopo appena 8 minuti per la concessione della rete del vantaggio al Siviglia. Sarabia l'aveva realizzata su assist dell'ex doriano Muriel, ma un guardalinee aveva sbandierato per un fuorigioco apparso dubbio. L'arbitro Del Cerro Grande ha chiesto l'ausilio dell'assistente al video e dopo consulto via audio ha concesso la rete. Piquè ha pareggiato al 41' con un tap-in dopo che il portiere degli andalusi Vaclik aveva respinto una punizione dal limite di Messò. La rete del successo blaugrana, molto bella, è arrivata 33' st con un gran tiro dal limite, di destro, da parte di Dembelè. Nel finale esordio nel Barça di Arturo Vidal, mentre l'ex milanista André Silva, arrivato appena sabato nella sua nuova squadra, era entrato al 14' st posto di Muriel. Decisivo Ter Stegen, che al 46' st ha parato un rigore calciato molto male da Ben Yedder e concesso per un fallo in area del portiere del Bar‡a su Aleix Vidal. N'Zonzi, convocato per la trasferta, ha seguito la partita dalla tribuna: il centrocampista francese nelle prossime ore potrebbe dire sì alla Roma. Ultimo aggiornamento: 01:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Troppi turisti, meglio misurare qualità ed educazione di chi viene a Roma

di Mauro Evangelisti