Super Champions, Macron vota no: «Difendiamo i nostri club. Non si sacrifica il nostro modello a beneficio di pochi»

Martedì 4 Giugno 2019
La super Champions non piace. Specie a Emmanuel Macron, presidente della Francia.  «Sostengo in pieno il presidente della federcalcio francese contro la riforma della Champions League. Dobbiamo difendere i nostri club. Non possiamo sacrificare il nostro modello a beneficio di pochi».  Macron, in visita alla nazionale femminile a Clairefontaine a due giorni dall'apertura del Mondiale d'Oltralpe, ha poi aggiunto. «Sono venuto qui per motivare le ragazze, ma sento che non ne hanno bisogno - ha detto ancora Macron secondo quanto riporta L'Equipe -. L'intera nazione sarà al loro fianco. Avevo detto ai ragazzi che una bella Coppa del Mondo è quella che vinci. Dirò lo stesso alle ragazze. C'è una pressione particolare perché il torneo si gioca in Francia e la competizione sarà molto dura, ma la nostra squadra è di assoluta eccellenza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma