Watford-Chelsea, malore di un tifoso in tribuna: partita sospesa per circa 25 minuti

Sospesa Watford-Chelsea, malore in tribuna: squadre negli spogliatoi
di Giuseppe Mustica
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Dicembre 2021, 21:07 - Ultimo aggiornamento: 22:48

Sospesa Watford-Chelsea, al 13', per un problema a un tifoso in tribuna. Le squadre sono state mandate direttamente negli spogliatoi dal direttore di gara, con i paramedici che hanno iniziato subito a soccorrere il tifoso sugli spalti. Immagini forti, quelle che arrivano dall'Inghilterra, con i tifosi accanto all'uomo che si è sentito male, con le mani tra i capelli. Al momento non ci sono altre notizie, la squadra di Ranieri e quella di Tuchel sono ancora al "caldo". Ma la situazione appare grave, ma si spera che tutto possa rientrare. Altrimenti, difficilmente, la gara di questa sera continuerà. I media locali parlano di un arresto cardiaco: e su questo sono arrivate conferme. A segnalare il problema, comunque, è stato Marcos Alonso, che si è immediatamente accorto che qualcosa non stava andando per il verso giusto. 

Ripresa la partita. Watford e Chelsea sono tornate in campo. Non si conoscono le condizioni del tifoso, ma sia la squadra di Ranieri che quella di Tuchel sono uscite dagli spogliatoi. La sfida è ripresa dal minuto 15. Ed è stata momentaneamente sospesa per circa 25 minuti. 

Tifoso stabilizzato. Il tifoso del Watford è stato colpito da un arresto cardiaco. La notizia è ufficiale. Così come è ufficiale il fatto che lo stesso sia stato stabilizzato e portato in ospedale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA