Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Solbakken a Roma per 24 ore: top secret l'incontro con Pinto. C'è anche il Napoli

L'attaccante del Bodo dal 1° luglio può accordarsi con un nuovo con un nuovo club perché ha il contratto in scadenza

Solbakken a Roma per 24 ore: top secret l'incontro con Pinto. C'è anche il Napoli
di Gianluca Lengua
3 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Luglio 2022, 10:01

Ventiquattro ore a Roma. Ola Solbakken, l’attaccante del Bodo, è atterrato ieri mattina all’aeroporto di Ciampino con un jet privato e si è concesso una toccata e fuga nella Capitale assieme al suo procuratore. Questa mattina è rientrato in Norvegia. Top secret il motivo: dalla Roma non confermano l’incontro, anche se il club non potrebbe fare altrimenti visto che il giocatore è ancora tesserato con i norvegesi. Non è escluso, dunque, che potrebbe aver incontrato oltre al gm Tiago Pinto anche il Napoli, club interessato all’acquisto. I giallorossi seguono l’attaccante da mesi e avrebbero anche un accordo di massima per portarlo a Trigoria. Più complicato concludere la trattativa con il Bodo perché dopo la rissa avvenuta negli spogliatoi dell’Aspmyra Stadion tra il tecnico Knutsen e il secondo di Mourinho Nuno Santos, i rapporti tra i due club si sono irrigiditi. Solbakken ha garantito che resterà in Norvegia almeno fino al termine dei preliminari di Champions, questo significa che se il Bodo andrà avanti, Ola si libererà solamente per la finestra di mercato invernale. Il giocatore, in realtà, dal 1 luglio può già accordarsi con un nuovo con un nuovo club perché ha il contratto in scadenza al 31 dicembre 2022, da definire se il Bodo accetterà di cederlo in estate passando all'incasso, o aspettare direttamente l'inizio del 2023. 

Chi è Ola Solbakken?

Solbakken è un attaccante del Bodo di nazionalità norvegese classe 1998. Nella stagione passata ha affrontato la Roma tre volte saltando l’andata dei quarti di finale di Conference League. Ha cominciato la sua carriera nelle giovanili del Rosenborg, poi nel 2018 è passato al Ranheim squadra che milita nella Eliteserien (il maggior campionato norvegese). Nel 2020 il trasferimento al Bodo che lo ha consacrato nel panorama europeo. Si tratta di un esterno d’attacco, gioca prevalentemente a destra, ma è in grado di stare agevolmente anche a sinistra. In campionato ha segnato un gol in sei partite, poi l’operazione alla caviglia lo ha fermato per un mese e mezzo. In Conference, invece, è andato a segno sei volte in undici gare. Può fare comodo alla Roma per la panchina, l’accordo con il calciatore è stato trovato ma manca solo quello con il club.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA