Slavia Praga-Inter, i voti: Lukaku giganteggia in campo e i nerazzurri sperano

Mercoledì 27 Novembre 2019 di Salvatore Riggio
HANDANOVIC 7
Per poco non respinge con il piede il rigore di Soucek. Bravo quando devia sulla traversa il tiro di Masopust e quando si ripete sempre sull’attaccante ceco.
 
GODIN 7
Il migliore del terzetto difensivo dell’Inter.
 
DE VRIJ 5.5
È lui a fare il fallo da rigore su Olayinka che fa passare i nerazzurri dallo 0-2 all’1-1 nel giro di due minuti.
 
SKRINIAR 5.5
Le azioni migliori dello Slavia Praga arrivano dalla sua fascia.
 
CANDREVA 6
Fa infuriare Conte quando getta al vento un contropiede dell’Inter, sul finire del primo tempo, con un cross impreciso. Meglio nella ripresa.
 
VECINO 6
Si fa spazio tra i giocatori dello Slavia Praga, ma non sempre ci riesce.
 
BORJA VALERO 6.5
Conte gli affida la cabina di regia e lo spagnolo non delude. Un solo errore sul secondo tiro di Masopust, ma la responsabilità non è tutta sua.
 
BROZOVIC 7
Il croato dà manforte a Borja Valero. Qualche spunto interessante. Centra una traversa nella ripresa.
 
BIRAGHI 5
Sevcik va sempre via e lui è costretto a rincorrerlo.
 
LUKAKU 8
Fa a spallate con Frydrych e serve a Lautaro Martinez il pallone del vantaggio. Il Var gli annulla il primo gol in Champions in nerazzurro, ma si rifà nella ripresa.
 
LAUTARO MARTINEZ 7.5
Sempre pericoloso. È l’uomo Champions di questa Inter ed è suo lo 0-1. Nel finale firma la doppietta.
 
CONTE 7
La sua Inter ora deve battere il Barcellona a San Siro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma