Lazio, Inzaghi: «Successo meritato, ora abbiamo l'obbligo di alzare l'asticella»

Domenica 3 Novembre 2019
Inzaghi (foto Marco Rosi)
«Abbiamo vinto meritatamente una partita importante contro una squadra che ha disputato un buon match. Ma la Lazio ha giocato una partita buonissima e ha fatto di tutto per vincere, volevamo spezzare il tabù San Siro dopo 30 anni». Lo dice l'allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, a Sky, dopo la vittoria (2-1) a San Siro che porta la Lazio al quarto posto, al pari di Atalanta e Cagliari. «Siamo usciti dalla crisi? Io - spiega Inzaghi - ero tranquillo dopo le sconfitte, le nostre prestazioni erano all'altezza, avevamo sbagliato rigori, preso un mucchio di pali. Ora la classifica è corta, ma è prematuro parlarne. Serve solo dare continuità ai risultati. Credo fortemente in questa squadra e in questo gruppo, abbiamo l'obbligo di alzare l'asticella». Parole al miele per Luis Alberto: «Lavora duro e ha meritato di tornare in Nazionale, sono due anni e mezzo che ha un rendimento impressionante». Ultimo aggiornamento: 23:40


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma