Gironi, il Pomezia e l'Albalonga
finiscono con toscane e umbre

Venerdì 9 Agosto 2019 di Mauro Topini
Quattro squadre laziali nel girone E, una nel girone F e le restanti 10 nel girone G. La composizione dei nove gironi della serie D riserva sorprese per il calcio laziale di quarta serie. Che torna a dividersi dopo un paio di stagioni vissute tutte a stretto contatto di gomito.
Nel girone toscano-umbro ci finiscono le due squadre della provincia di Viterbo (Flaminia e Monterosi) e due squadre della provincia di Roma. Che non sono quelle che tutti davano per "trasferibili". Tocca infatti al Pomezia e all'Albalonga andare a giocare nel girone E, mentre Trastevere, Ladispoli e Ostia Mare (le candidate a spostarsi) restano nel girone F, quello che comprende anche Aprilia, Cassino, , Latina, Città di Anagni, Vis Artena, Team Nuova Florida, Pro Calcio Tor Sapienza e due squadre campane. Si sposta nel girone abruzzese-marchigiano-molisano, invece, l'SFF Fiuggi.

Questi i tre raggruppamenti laziali:

GIRONE E
Aglianese, Aquila Montevarchi, Follonica Gavorrano, Grosseto, Grassina, Ponsacco, S.Donato Tavarnelle, Sangiovannese, Scandicci, Tuttocuoio, Bastia, Cannara, Foligno, Trestina, Flaminia, Monterosi, Albalonga e Pomezia.

GIRONE F
Atletico Porto S.Elpidio, Atletico Terme Fiuggi, Avezzano, Chieti, Città di Campoabsso, Jesina, Matelica, Montegiorgio, Olympia Agnonese, Pineto, Real Giulianova, Recanatese, San MArino, San Nicolo Notaresco, Sangiustese, Tolentino, Vastese, Vastogirardi.


GIRONE G
Aprilia, Cassino, Città di Anagni, Academy Ladispoli, Latina, Ostia Mare, Pro Calcio Tor Sapienza, Team Nuova Florida, Trastevere, Vis Artena, Arzachena, Budoni, Lanusei, Latte Dolce, Muravera, Torres, Portici e Turris.
  Ultimo aggiornamento: 17:51


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma