Serie B, Pordenone secondo con la doppietta di Strizzolo. Stop del Perugia a Cremona

Domenica 15 Dicembre 2019 di Vanni Zagnoli
Il Pordenone resiste, al secondo posto, vincendo anche a Cosenza. Ha trovato continuità pure fuori casa. La Cremonese si rilancia con il Perugia, esce dalla zona playout.

Cosenza-Pordenone 1-2: 31' e 40' Strizzolo (P), 29' st Lazaar.

Stupisce sempre la squadra di Tesser, mentre Piero Braglia nella seconda stagione al Cosenza sta rivivendo le difficoltà che lo portarono all’esonero e al richiamo a Castellammare di Stabia, dove poi retrocedette, dopo la promozione in B e i playoff sfiorati.

Luca Strizzolo è in gran forma, non più solo uomo assist. Fa doppietta nel primo tempo, servito da Burrai prende il tempo a Bittante, si ripete in acrobazia, su cross teso di Candellone. Per i calabresi segna Lazaar, che guida anche l’assalto finale. Con l’uomo in meno perchè Camporese si prende la seconda ammonizione. 

Cremonese-Perugia 2-1: 13' Clayton (C), st 20' Iemmello (P), 31' Piccolo (C).

Baroni sorprende Oddo con il 3-4-2-1. Il vantaggio grigiorosso è regolare, con iniziativa di Piccolo, conclusione da fuori di Zortea e Carraro tiene in gioco Clayton. Gli umbri costruiscono l’azione più bella della gara, con Falzerano e Balic, chiude proprio Clayton Dos Santos. Migliore è scatenato, nella Cremonese, coglie il palo dalla sinistra, e Vicario nega il raddoppio a Ceravolo. Nella ripresa, Nicolussi Caviglia cerca la soluzione raffinata e viene chiuso. Piace la novità Zortea, fra i grigiorossi, e anche Ceravolo coglie il palo. Il pari è su azione dell’ex juventino Nicolussi, già da serie A, Iemmello di sinistro segna la 13^ rete stagionale. Ceravolo esalta ancora Vicario, sempre acrobatico, in porta. Iemmello pizzica il palo. Migliore pennella per Piccolo, anticipo su Nzita e girata vincente di testa. Nel finale parata di Agazzi su Buonaiuto e Carraro trova la traversa su angolo. Vicario nega il 3-1 a Palombi, infine l’espulsione di Massimo Oddo. Cremonese superiore, insomma, ma anche il Perugia ha costruito parecchio, scivola all’ottavo posto a quota 23 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma