Serie A, Miccichè: «Singolare il comportamento di Preziosi»

Lunedì 21 Ottobre 2019
Parlando in assemblea dell'indagine della Procura Figc sulla sua elezione, il presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, ha definito «singolare» il comportamento del n.1 del Genoa, Enrico Preziosi: ha sottolineato che Preziosi a distanza di un anno e mezzo (nelle dichiarazioni da cui è partita l'istruttoria) ha espresso dubbi sulla regolarità della procedura elettiva pur avendo al tempo il Genoa votato a favore di Miccichè in sede di votazione palese e approvando successivamente il verbale dell'assemblea.

Come spiega un comunicato della Lega Serie A, Miccichè ha aperto l'assemblea, facendo il punto sui risultati conseguiti dall'inizio della sua presidenza e sugli obiettivi che si prefigge la Lega alla vigilia di importanti decisioni economiche. In 19 mesi - il senso del discorso sintetizzato nella nota -, dopo un doppio commissariamento, è stata completata la governance, è stata definita la struttura operativa e nominato il nuovo amministratore delegato. In questo lasso temporale il consiglio di Lega e l'assemblea si sono riuniti ciascuno più di venti volte, con importanti decisioni prese sempre all'unanimità. Tra le più rilevanti, la gestione dell'assegnazione dei diritti audiovisivi per il triennio 2018-2021, risolta con un sostanziale incremento rispetto al ciclo precedente, stabilendo il record storico di ricavi per la Lega Serie A. «In questo ambito - ha sottolineato Miccichè, come viene riferito -, con largo anticipo rispetto al passato, è stata già avviata la procedura per ricercare la migliore soluzione per la vendita dei diritti nazionali per il prossimo triennio. È stato inoltre presentato e approvato un dettagliato piano industriale che contiene le linee guida e il budget dei prossimi anni e si è dato corso a una serie di iniziative concrete di lotta alla pirateria ed a qualunque forma di razzismo. Il presidente della Lega Serie A ha poi concluso il suo intervento richiamando l'assemblea ai valori »non solo agonistici e sportivi, ma anche di credibilità societaria, economica e prospettica, condizioni queste indispensabili per l'arrivo di nuovi investitori, nuove grandi corporation e nuova forza sui mercati
» Ultimo aggiornamento: 18:00


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma