Serie A femminile, domani la decima giornata, ultimo turno del 2019

Venerdì 13 Dicembre 2019 di Giuseppe Mustica
Ultima dell’anno per la Serie A femminile che giocherà il decimo turno per poi darsi appuntamento nel 2020. Partiamo dalla Juve, che aprirà la giornata domani alle 12 contro la Pink Bari tra le mura amiche. Le bianconere hanno tutta l’intenzione di chiudere al meglio un anno solare che le ha viste protagoniste assolute. Sulla carta, per la formazione di Rita Guarino, è un impegno facile. Anche perché, le pugliesi, vengono dai 120’ di Coppa Italia contro la Roma e potrebbero risentirne sotto il profilo atletico. Oltre questo ovviamente ci sono i valori diversi che le due squadre metteranno in campo. La Fiorentina, seconda in classifica, avrà sicuramente l’impegno più ostico per chi è nelle zone nobili della graduatoria. Le ragazze di Antonio Cincotta ospiteranno l’Inter di Attilio Sorbi nel posticipo di domenica mattina in diretta su Sky. Due squadre che, per motivi differenti, hanno assolutamente bisogno di punti e che si daranno battaglia per cercare di portare a casa l’intera posta in palio. Favorite le viola, per esperienza. Ma l’Inter deve rimettersi in carreggiata dopo dei risultati non certo positivi e dopo la scoppola subita dal Milan nel derby di Coppa. Ha un’occasione importante la Roma per centrare la terza vittoria consecutiva in campionato. Al “Tre Fontane” infatti si presenterà l’Orobica, ultima in classifica e ancora alla ricerca della prima affermazione stagionale. Un impegno alla portata di Bartoli e compagne che sperano anche in un passo falso della Fiorentina per poterla scavalcare al secondo posto in classifica. Chiudere il 2019 da vice capolista sarebbe importante per il proseguo della stagione. Il Milan di Maurizio Ganz – al momento quarto ma con una partita in meno – renderà visita al Verona di Emiliano Bonazzoli. Gara ostica per le rossonere contro le clivensi, che devono dimenticare la delusione dell’eliminazione dalla Coppa Italia per opera del San Marino, squadra di serie cadetta. Florentia-Tavagnacco ed Empoli-Sassuolo sono le altre partite in programma in questo weekend che, come detto, chiuderà l'anno solare. Un anno ricco di novità per il movimento femminile che si avvia spedito verso il professionismo. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma