Serie A, Ferrieri Caputi all'esordio nel weekend: sarà il primo arbitro donna nel nostro campionato

Serie A, Ferrieri Caputi all'esordio nel weekend: sarà il primo arbitro donna nel nostro campionato
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Settembre 2022, 14:46 - Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 09:02

Maria Sole Ferrieri Caputi sarà la prima donna ad arbitrare in Serie A. La sua avventura nel massimo campionato partirà domenica pomeriggio alle ore 15:00 quando fischierà al Mapei Stadium il calcio d'inizio di Sassuolo-Salernitana.  

Il profilo 

Nata a Livorno nel 1990, ha iniziato ad arbitrare a diciassette anni. A 25 ha debuttato in Serie D, a 30 è stata promossa in C. Racconta di aver sempre studiato e ammirato Collina e Rocchi, ma anche Carina Vitulano, ex arbitro di calcio che le ha fatto capire che "nulla è impossibile". Nella terza Serie è stata direttore di gara 23 volte. L'esordio in B è arrivato nell'ottobre 2021 in occasione di Cittadella-Spal. Soltanto tre designazioni in cadetteria. Lo scorso dicembre è stata la prima donna a dirigere una squadra di Serie A, in Cagliari-Cittadella, sedicesimo di finale di Coppa Italia, ora lo storico esordio tra i grandi. Nel suo percorso fuori dal campo si è laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all’Università di Pisa e poi in Sociologia all’Università di Firenze, lavora a Bergamo, in un centro studi di diritto del lavoro (fondazione Adapt) e come ricercatrice all'Università.

La svolta in rosa

L'Italia si avvicina agli altri campionati europei, dove da anni scendono in campo arbitri di sesso femminile. Celebre il caso della francese Stéphanie Frappart, internazionale dal 2019, prima donna a dirigere una finale di Supercoppa UEFA (Liverpool-Chelsea nel 2019) e la prima ad arbitrare in Champions League (Juventus-Dinami Kiev nel 2020). Anche nei prossimi mondiali non mancheranno designazioni in rosa: la Frappart assieme alla ruandese Salima Mukansanga e alla giapponese Yoshimi Yamashita, sarà inclusa nei 36 fischietti che partiranno per il Qatar. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA