Senza gol Chelsea-Manchester United. Cadono in casa Leicester e Bayer Leverkusen, come in Europa

Domenica 28 Febbraio 2021 di Vanni Zagnoli
Senza gol Chelsea-Manchester United. Cadono in casa Leicester e Bayer Leverkusen, come in Europa

Zero a zero nella sfida tra Chelsea e Manchester United. Prevalenza dei blues, galvanizzati dal successo esterno in Champions, con l’Atletico Madrid, ma i Red Devils resistono e anzi sono più insidiosi. Prevalenza iniziale dei londinesi, la prima occasione tuttavia è per la squadra di Solskjaer, la punizione di Rashford è respinta da Mendy. Un tocco di mano di Hudson-Odoi non è punito neppure dal Var e lo stesso attaccante ghanese è pericoloso per il Chelsea. Lo United colleziona opportunità nella ripresa, con Greenwood, McTominay e Fred. Poi due opportunità per la squadra di Tuchel, conclusione di Kovacic, parata, e chiusura di Lindelof su Werner. Il Manchester è secondo a 12 punti dal vertice, il Chelsea quinto.

Altra sconfitta interna per il Leicester, come in Europa, da 1-0 a 3-1, con l’Arsenal, che aveva già recuperato con il Benfica. Foxes avanti con Tielemans al 6', replica David Luiz al 39', poi Lacazette su rigore e Pepe a inizio ripresa.

In classifica, l'Arsenal sale al nono posto, a -8 dalla zona Champions. Leicester sempre terzo con 49 punti, 

E’ 0-0 tra Crystal Palace e Fulham, in uno dei tanti derby londinesi. La squadra di Scott Parker a 5 la striscia di risultati utili, restando terzultimo. Il Fulham ha avuto le occasioni migliori, il portiere Vicente Guaita salva su Josh Maja. Resta tredicesimo ma senza tiri in porta il Palace di Roy Hodgson, l’ex tecnico dell’Inter, classe 1947.

Dopo due sconfitte, riparte il Tottenham di Josè Mourinho, 4-0 al Burnley, con doppietta di Gareth Bale e reti di Kane e Lucas Moura. In serata, in Premier, il Liverpool torna alla vittoria dopo 4 sconfitte, 2-0 sullo Sheffield United, sempre ultimo con 11 punti. Al 48’ segna Curtis Jones, abile a sfruttare una corta respinta dell’ex Everton Jagielkam poi l’autogol di Kean Bryan, che devia in maniera goffa un tiro di Mané. I reds ora sono a un punto dal Chelsea, quinto.

Nella Liga, l’Atletico respinge a -5 il Barcellona, in campo domani, e consolida la vetta della Liga, con ancora una partita da recuperare. Due a zero sul campo del Villarreal: autogol di Alfonso Pedraza, dopo un colpo di testa di Savic, parato, al 25’; il destro al volo di Joao Felix a metà ripresa. Nel finale gran parata di Oblak, a impedire il rientro del sottomarino giallo. Il Betis passa a Cadice per 1-0, è sesto. Ottava posizione conquistata invece dal Granada, dopo il 2-1 interno contro l’Elche.

In Bundesliga, 1-1 tra Union Berlino e Hoffenheim, 0-1 tra Mainz e Ausburg e altra sconfitta del Bayer Leverkusen, eliminato in Europa league e battuto in casa dal Friburgo, 1-2.

Ultimo aggiornamento: 23:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA