Scamacca nuovo uomo mercato, l'Inter in pole: piace anche ai club stranieri

L'attaccante del Sassuolo pronto per una big

Scamacca nuovo uomo mercato, l'Inter in pole: piace anche ai club stranieri
di Eleonora Trotta
3 Minuti di Lettura
Venerdì 28 Gennaio 2022, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio, 18:30

Oggi Gianluca Scamacca può essere sicuramente un rimpianto: per la Lazio che lo ha avuto nelle giovanili e per la Roma, che lo ha cresciuto e poi venduto al Psv, nel 2015. A distanza di alcuni anni e dopo aver girato in Italia e all’estero, il classe ’99 è pronto al grande salto in Serie A. L’Inter infatti è la società che più di tutte ha mosso passi concreti e decisivi. Secondo alcune fonti, risulterebbe già una sorta di intesa di massima col Sassuolo sui 30 milioni, per giugno. Non solo. Il club nerazzurro è pronto a salire a 50 milioni per il pacchetto allargato che includerebbe anche l’altro romano, ovvero Davide Frattesi. Del resto i due corrono insieme: stesso quartiere, Borgata Fidene, e stesso anno di nascita: parliamo del 1999.

Roma, Mourinho: «Il mercato è ancora aperto, ma non mi aspetto nulla. Veretout resta»


Saranno quindi giornate di studio e di programmazione per i Campioni d'Italia che, intanto, vogliono assicurarsi Scamacca sfruttando gli ottimi rapporti con il suo agente Alessandro Lucci. Anche il calciatore ha le idee molto chiare: l’Inter resta la priorità nonostante le lusinghe dei club stranieri e del Borussia Dortmund.

Juventus, ecco Vlahovic: visite e firma per il serbo
 

EREDE DI SCAMACCA
«Abbiamo ricevuto diverse offerte per Davide e Gianluca. Se restano sicuramente a gennaio? Vediamo. Ci sono anche interessamenti delle società estere», ha raccontato ieri l'ad dei neroverdi, Carnevali. Il dirigente, intervenuto a margine dell'assemblea di Lega, ha anche ammesso l'interesse per Lucca, giovane e promettente attaccante del Pisa nel mirino delle big italiane. Il calciatore 21enne abbina alla tecnica spiccate qualità che hanno evidentemente colpito i dirigenti neroverdi a caccia del nuovo Scamacca. Ma Lucca non corre da solo: al Sassuolo piace, infatti, pure Moro di proprietà del Padova

© RIPRODUZIONE RISERVATA