Lazio-Sarri, inviati i contratti, si chiude nelle prossime ore

Lazio-Sarri, inviati i contratti, si chiude nelle prossime ore
di Daniele Magliocchetti
2 Minuti di Lettura

Lazio - Sarri, si chiude. E stavolta per davvero. Entro stasera il tecnico toscano invierà la sua firma e quella dei suoi collaboratori via pec alla Lazio e ai suoi legali. L’allenatore e tutti gli uomini dello staff hanno potuto controllare i contratti inviati dalla Lazio, ognuno col proprio legale, anche se l’agente per tutti è lo stesso, Ramadami. Sarri firmerà per due anni con l’opzione per il terzo a oltre 3 milioni a salire più i bonus.

Basti pensare che se a fine stagione sarà qualificazione in Champions o conquista di un trofeo, l’allenatore toccherà tranquillamente i 4 milioni, e potrebbe arrivare perfino a 5 nel caso in cui dovesse raggiungere contestualmente entrambi gli obiettivi. Insomma Sarri punta sulla Lazio e scommette anche su se stesso, visto che rispetto agli ingaggi di Juve e Chelsea ha rinunciato a diversi soldi per tornare in panchina e allenare la Lazio.

Il club biancoceleste vorrebbe tanto annunciare il suo ingaggio nella giornata di oggi, anche per farlo coincidere con la ricorrenza dell’arrivo di Tommaso Maestrelli che venne annunciato cinquant’anni fa esatti, il 7 giugno 1971. Se sarà possibile bene, altrimenti si farà domani.

Lotito aspetta Sarri ma intanto si cautela. Anche Pirlo tra le alternative

Sarri e la Lazio: l'accordo c'è, la firma ancora no. Lotito irritato, Tottenham alla finestra

Lunedì 7 Giugno 2021, 14:19 - Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 10:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA