San Marino è più cenerentola di Andorra: 0-2 e sorpasso nel ranking Fifa

San Marino è più cenerentola di Andorra: 0-2 e sorpasso nel ranking Fifa
di Vanni Zagnoli
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Febbraio 2017, 23:23

L’amichevole fra le squadre meno vittoriose al mondo premia Andorra, capace di espugnare Castello di Serravalle per 2-0, superando così San Marino. 

Al 28’ Della Valle atterra Lima, il rigore è trasformato in due tempi dal capitano asturiano. Nel secondo tempo scende la nebbia, mai si illumina il gioco sanmarinese e al 20’ raddoppia Martinez. La nazionale del ct Pierangelo Manzaroli cerca il gol (davvero sarebbe della bandiera…), l’avrebbe pure meritato. Il successo è del principato espressione di 80mila abitanti, contro i 32mila del Titano. Andorra è alla 4^ vittoria in 140 gare, non assaporava questa gioia dal 2004. Risale sempre a 13 anni fa l’unica affermazione di San Marino: contro Liechtenstein, gol di Andy Selva, detto la belva, già attaccante del Sassuolo, oggi 40enne.

Era «il derby dell’orgoglio”, fra chi ha la percentuale peggiore di vittorie, nel ranking Fifa. Persino Gibuti e Gibilterra, Anguilla, Liechtenstein e Isole Vergini hanno vinto percentualmente di più, ma su un minor numero di partite o in continenti meno competitivi.

San Marino è al 202° posto, Andorra subito dietro, ma con questo successo dovrebbe superare i rivali. Dietro a  entrambe ci sono unicamente le Isole Vergini. E poi 5 nazionali per il momento senza punteggio, ma la Fifa deve aggiornarlo, evidentemente: Anguilla, Bahamas, Gibuti, Eritrea e Gibilterra.

San Marino perde da 75 partite, Andorra ferma la sequenza negativa a 86: aveva superato in amichevole la Bielorussia nel 2000 e l’Albania nel 2002, sempre per 2-0; nelle qualificazioni al mondiale del 2006 battè la Macedonia per 1-0, con gol di Marc Bernaus, della capitale Andorra La Vella, oggi 40enne, procuratore. 

A San Marino resta un altro record singolare, le due autoreti nella stessa partita firmate da due gemelli, Aldo e Davide Simoncini, nel 6-0 contro la Svezia, del 2010. I titanici hanno la nazionale affiliata dall’88, con 134 sconfitte, 4 pareggi e una vittoria. Andorra esiste dal ’96, è a 4 vittorie, 12 pari e 126 sconfitte. Il ct è basco, l’ex portiere Koldo Alvarez, votato nel 2003 miglior giocatore della storia arancione, ha sposato una donna di questo paradiso fiscale.

Stasera festeggiano, in quella terra incastonata tra Francia e Spagna. In fondo quest’amichevole l’hanno organizzata di proposito, per assaporare il dolce della vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA