Russia 2018, la Fifa dà i numeri: il tiki taka spagnolo non fa più paura

Russia 2018, la Fifa dà i numeri: il tiki taka spagnolo non fa più paura
2 Minuti di Lettura
Martedì 16 Ottobre 2018, 16:27 - Ultimo aggiornamento: 20:32

Il tiki taka spagnolo non fa più paura, mentre la Francia ha vinto la coppa del mondo correndo poco ma con una precisione chirurgica al tiro. È quanto emerge dai dati sull'ultimo Mondiale in Russia forniti dal gruppo di studio tecnico della Fifa. I numeri del report dicono che il calcio sta cambiando sotto diversi aspetti. La Spagna, ad esempio, è rimasta fuori dagli ottavi di finale dell'ultima rassegna iridata nonostante abbia fatto registrare il miglior possesso palla medio per match con il 69% davanti alla Germania (67%) e all'Argentina (64%). In questa speciale graduatoria la Francia campione del mondo occupa solo il 19esimo posto con il 48%. La squadra che ha corso di più nel torneo iridato è la Serbia con una media di 113 chilometri percorsi a partita davanti a Germania (112) e Russia (111), mentre i Bleus sono addirittura 28esimi con 101 km. La nazionale di Deschamps si è però rivelata particolarmente cinica sotto porta con una media di un gol ogni 6 tiri, seconda solo alla Russia (un gol ogni 4,5 tiri). Da questo punto di vista è stato un Mondiale disastroso per la Germania, ultima in classifica con un gol ogni 36 tentativi. In generale l'ultimo Mondiale ha evidenziato un aumento significativo dei gol nati da un calcio d'angolo (uno ogni 29 tiri dalla bandierina mentre in Sudafrica il rapporto era 1/61 e in Brasile 1/36) e una maggiore incisività dei tiri da fuori area (in media un gol ogni 29 tiri, in Brasile era uno su 42). Il Mondiale in Russia sarà ricordato anche per l'elevato numero di gol, ben 169 come nella edizione precedente in Brasile e solo due in meno rispetto al record del format a 32 squadre fatto segnare in Francia nel 1998. Solo una partita su 64 è inoltre finita a reti inviolate (Danimarca-Francia) rispetto alle 5 del Brasile e alle 7 del Sudafrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA