Roma, Zaniolo: «Torno in campo ad aprile, ma dovrò riconquistare il posto»

Sabato 20 Febbraio 2021 di Gianluca Lengua
Roma, Zaniolo: «Torno in campo ad aprile, ma dovrò riconquistare il posto»

Nicoló Zaniolo sempre più vicino al rientro il campo dopo il secondo infortunio al legamento crociato. Il centrocampista sta accelerando i tempi per farsi trovare pronto entro a fine stagione: «Sto correndo da due o tre giorni, tra un mesetto dovrei tornare in campo. Ad aprile a pieno regime. Al derby di ritorno ci sarò. Quando mi sono fatto male mi hanno scritto tantissimi giocatori della Lazio», ha detto in una diretta su ClubHouse. E a proposito di derby, aggiunge: «All’andata potevo essere un’arma in più. Io da solo non posso fare nulla, è la squadra che aiuta il giocatore. Abbiamo perso 3-0, se ci fossi stato io non sarebbe finita 5-3. Però, più elementi ci sono e meglio è. In alcune partite si sbaglia: al derby ha sbagliato Ibanez, ma come è capitato a lui può capitare ad altri». Anche se è un diamante del calcio italiano, Nicoló ha imparato a volare basso: «Mi dovrò riconquistare il posto, ma durante gli allenamenti della settimana perché la squadra sta andando a duemila. L’Europeo?  Spero in una chiamata del ct e lo giocheremo per vincere». Poi, uno sguardo anche alle altre squadre: «La Premier la guardo spesso, ha un gioco più fisico e veloce rispetto alla Serie A. Per Conte forse farei pure il quinto di centrocampo, ma non mi calzerebbe. Lukaku? Mi sento inferiore a lui, devo ancora dimostrare tutto. Lui sposta gli equilibri, io devo ancora farlo vedere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA