AS ROMA

Roma, Zaniolo frena: il rientro in campo è rimandato. Addio Europeo

Giovedì 8 Aprile 2021 di Gianluca Lengua
Roma, Zaniolo frena: il rientro in campo è rimandato. Addio Europeo

Tutto come previsto. O quasi. Come da programma Nicolò Zaniolo ieri si è sottoposto alla visita di controllo del professor Fink (il chirurgo che lo ha operato lo scorso settembre): il medico ha trovato il ginocchio in ottime condizioni, ma ha consigliato ulteriori 15 giorni di allenamento senza contrasti per rafforzare la muscolatura dell’arto. Nulla di tragico, anche se il giocatore non l’ha presa per niente bene, ma che ritarderà di qualche settimana il suo rientro in campo.

Roma, Pallotta: «Zaniolo è arrivato grazie a Baldini. Totti? All'inizio voleva allenare»

Il periodo coincide con lo stop avuto causa Covid-19 che lo ha tenuto fermo a casa per 20 giorni e in cui non si è potuto allenare a pieno regime. Al termine delle due settimane con la Primavera, Zaniolo si sottoporrà a una nuova visita per verificare la tenuta del ginocchio. Se tutto dovesse andare come previsto, allora comincerà i veri allenamenti prima con la squadra di Alberto De Rossi e poi sarà aggregato al gruppo di Fonseca. Forse, riuscirà a giocare una delle ultime partite di campionato, altrimenti arrivederci alla prossima estate con il ritiro. L’iter ha certificato l’addio all’Europeo.

 

Ultimo aggiornamento: 15:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA