Roma-Udinese: probabili formazioni, orario e dove vederla in tv e streaming

Roma-Udinese: probabili formazioni, orario e dove vederla in tv e streaming
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Settembre 2021, 14:49 - Ultimo aggiornamento: 15:46

Archiviata la striscia positiva di sei vittorie consecutive con la sconfitta di Verona contro l'Hellas, la Roma di Mourinho torna a fare i conti con sè stessa e con le sue difficoltà strutturali legate alla lunghezza della rosa e alla poca continuità di alcuni elementi che non erano all'interno della progettualitò dello Special One sin da inizio ritiro. Ma per i giallorossi c'è da rilanciarsi, in ogni caso, perlomeno dal punto di vista mentale, dato che il calendario è molto fitto in questa fase della stagione e uno sbandamento prolungato può significare perdere contatto con gli obiettivi stagionali già da ora. Di fronte un Udinese da ben 7 punti nelle prime tre uscite stagionali (con tanto di pareggio beffa alla Juventus all'esordio) che però ha tonfato nel Monday Night contro il Napoli, che al fu Friuli ora Dacia Arena ha dilagato vincendo per 4 reti a 0. L'incontro sarà diretto da Antonio Rapuano della sezione di Rimini e andrà in scena domani 23 settembre allo Stadio Olimpico di Roma alle 20.45. Ecco le probabili formazioni.

 

Roma-Udinese, le probabili formazioni

Torna l'11 titolare di inizio stagione per Mourinho, che vedendo i suoi in difficoltà torna a dare solidità alla formazione iniziale, limitando gli esperimenti. Sarà Calafiori l'unica differenza con l'11 di inizio stagione, perché lo Special One deve ancora fare a meno dell'uruguagio Viña, ormai quasi recuperato e che nel mirino sta mettendo il derby contro la Lazio. Davanti tornerà Mkhitaryan, acciaccato contro l'Hellas Verona, che farà accomodare in panchina uno spento Shomurodov. Prima punta sempre l'inglese Tammy Abraham, appoggiato dall'armeno da Pellegrini e da Zaniolo. In difesa torna titolare Smalling, che per questo turno ruba la maglia a Ibanez.

Gotti metterà mano all'11 che è sceso in campo contro il Napoli, che ha faticato soprattutto a metàcampo. La linea a 3 difensiva sarà composta sempre da BecaoNuytinck e Samir, mentre in mezzo al campo dovrebbero rivedersi Makengo e Zeegelaar, con Pereyra che si spingerà più avanti per fare da seconda punta a Pussetto. I sacrificati di questa scelta tattica dovrebbero essere Walace e Stryger Larsen, che si accomoderanno in panchina.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Smalling, Mancini, Calafiori; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Josè Mourinho

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Zeegelaar; Pereyra, Pussetto. All. Luca Gotti

Dove vederla in tv e streaming

Roma-Udinese è un'esclusiva Dazn, quindi sarà visibile solo sui canali del colosso britannico. In particolare, da computer sarà visibile sul sito ufficiale, mentre da device mobili (smartphone, tablet, ecc.) sarà fruibile scaricando l'app ufficiale. In alternativa, l'applicazione è scaricabile anche sul televisore di casa se si è in possesso di una smart tv, per gustarsi la partita comodamente dal proprio divano di casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA