ROMA

Roma, giallo su "like" di Totti al commento «Vendete Florenzi». Lui smentisce con un tweet

Lunedì 6 Gennaio 2020 di Gianluca Lengua
1
Roma, un tifoso commenta: «Vendete Florenzi», Totti mette

Non c’è un attimo di relax in casa Roma. A incendiare la situazione oltre al sconfitta di ieri contro il Torino per 2 a 0, si ci è messo anche Francesco Totti con un “like” che contribuirà a generare polemiche. L’ex capitano giallorosso leggendo i commenti dei tifosi all’ultimo post su Instagram della Roma, quello in cui c’è una foto di Dzeko e Mancini di spalle, ha scovato un tifoso che ha scritto: «Vendete Florenzi».

Vorrei precisare che non ho mai messo "like" a quel commento di cattivo gusto su Florenzi. Ho profonda stima di lui, come amico e giocatore, in particolare i tifosi dell'a Roma dovrebbero saperlo. Ciò che sto leggendo su articoli e sui social mi rattrista.

Roma, se Dzeko non è in giornata sono dolori

Le pagelle: Mancini disastroso, Diawara l'unico lucido

Andando a cliccare su chi ha messo like - tra i tanti profili - c’è quello ufficiale di Francesco Totti. Like poi cancellato in tarda mattinata. Una disattenzione o clic voluto? Difficile da decifrare, c’è di fatto che l’ex attaccante il giorno della sua conferenza stampa d’addio alla Roma non ha usato parole al miele per Florenzi, incoronando Pellegrini come futuro capitano.

Dichiarazioni poi, in parte, corrette nel corso della presentazione del libro di Paolo Condò lo scorso 8 dicembre: «Lorenzo faceva il raccattapalle quando giocavo, guardava da lontano. È un giocatore che può fare quei passaggi. Mi piace ma preferisco non parlarne, poi per la prima volta domenica (nel match contro l’Inter a San Siro ndc) ha indossato la fascia da capitano. Senza nulla togliere a Florenzi che è il capitano».
 

 

Ultimo aggiornamento: 20:57


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma