ROMA

Roma, finisce 12 a 0 l'amichevole contro il Tor Sapienza

Giovedì 18 Luglio 2019 di Gianluca Lengua
1

Nella prima amichevole stagionale la Roma batte il Tor Sapienza 12-0 (Perotti rig., doppietta Schick, Spinazzola, Spinozzi, Under, tripletta Antonucci, Dzeko e doppietta Florenzi). Vittoria prevedibile contro una squadra di Serie D che regala ai tifosi una prima fotografia di quella che sarà la Roma di Fonseca. È solo l’inizio, ma l’impronta del tecnico portoghese già comincia a vedersi: il modulo utilizzato è il 4-2-3-1 sia nel primo che nel secondo tempo, controllo palla con massimo due tocchi e tanto pressing. Tra le intuizioni dell’allenatore c’è quella di aver messo Pastore in linea mediana accanto a Nzonzi: il Flaco ha impostato, verticalizzato, creato occasioni e tirato dalla distanza. È sembrato a suo agio in quella posizione e non è detto che in futuro possa essere riproposto regista, sempre se le sue condizioni fisiche restino stabili. In ombra Nzonzi e Schick anche se quest’ultimo è stato autore di una doppietta. Ha cercato di risalire la china Karsdorp che sulla fascia destra si è proposto, chiamato palla e messo al centro cross interessanti. 
 

 

RADIO PAU LOPEZ
Tra i protagonisti della prima frazione il nuovo portiere Pau Lopez che ha già imparato diversi termini italiani per comandare la difesa e li ha usati per tutti i 45 minuti. «Sali», «uomo», «difesa», «ferma», «gira» e «press, press, press» urlato agli attaccanti. L’ex Betis è risultato partecipativo in tutte le azioni, incitando i compagni in attacco e dando preziose indicazioni alla difesa. Olsen, al contrario, è stato meno loquace, uno dei motivi che hanno spinto Ranieri a metterlo in panchina scegliendo Mirante.
RABBIA KOLAROV
Ogni partita è una battaglia per Aleksandar Kolarov, il suo atteggiamento da guerriero è uscito fuori anche nella prima amichevole della stagione contro una squadra che milita in Serie D. Se l’è presa con il guardalinee per un fuorigioco non segnalato e non ha risparmiato nessuno dalle sue entrate “killer”. Sulla sua fascia, quella sinistra, ha giocato Florenzi che Fonseca ha provato alto e non terzino. Una svolta per l’azzurro che finalmente ha trovato l’allenatore che ha intenzione di avvicinarlo alla porta. 
 
TABELLINO
Roma-Tor Sapienza 12-0
Marcatori: 10′ Perotti Rig. (Roma), 25′-45’+2 Schick (Roma), 43′ Spinazzola (Roma), 44′ Spinozzi (Roma), 48′ Under (Roma), 54′-60′-88′ Antonucci (Roma), 57′ Dzeko (Roma), 71′-80′ Florenzi (Roma)
 
ROMA 1° TEMPO (4-2-3-1): Pau Lopez; Karsdorp, Santon, Jesus, Spinazzola; Pastore, Nzonzi; Defrel, Spinozzi, Perotti (C); Schick
ROMA 2° TEMPO (4-2-3-1): Olsen; Bouah, Fazio, Capradossi, Kolarov; Bordin, Cristante; Ünder, Antonucci, Florenzi; Džeko.
All. Fonseca.
TOR SAPIENZA (4-3-3)e Angelis; De Nicola, D’Astolfo, Sallusti, Ruggiero; Cannizzo, Della Penna, Marra; Toracchio, Di Giovanni, Montesi
A disposizione: Mattia, Anselmi, Forte, Chiti, Le Rose, Marzulli, panella, Joshua, Ilari, Spatara, Procaccianti, Mancini, Barba, Vendemmia, Taricone, Santori, Bastianelli.
All. Anselmi.
Arbitro: Sig. Colelli di Ostia
Assistenti: Sig. Corsini e Sig. Pancani
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 20:49


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma