Roma, nessun colpo di coda. Petrachi guarda già al domani

Sabato 1 Febbraio 2020 di Stefano Carina
1
Ibanez, difensore

Nessun colpo di coda. E l’impressione, ascoltando ieri Fonseca, che l’indicazione di non modificare ulteriormente la rosa sia arrivata proprio dal tecnico. Il riferimento al futuro per i 3 nuovi acquisti e il passaggio nel quale ha rimarcato come a gennaio si cercano calciatori esperti in grado di entrare subito nelle rotazioni oppure giocatori di prospettiva, lasciano intendere come forse il tecnico si aspettasse qualcosa in più. Del resto l’11 gennaio era stato chiaro: «Mi attendo almeno due rinforzi». Sono arrivati invece tre classe ‘98- citando testualmente le parole del portoghese - «pensando al futuro della Roma». Per il presente, quindi, meglio evitare di privarsi anche di Kalinic.

Non certo per la vena realizzativa del croato che non segna da oltre un anno ma se il sostituto doveva essere il 22enne Favilli (che tra l’altro nel 2019 appena concluso ha segnato meno dell’ex viola, 0 gol, interrompendo il digiuno in Coppa Italia contro il Torino 20 giorni fa) meglio tenersi Nikola che almeno può vantare sei mesi di lavoro con la squadra. Via dunque Florenzi (e ieri Nzonzi al Rennes) con la formula del prestito che somiglia molto ad un addio anticipato, dentro Perez, Villar e Ibanez, convocati per il match odierno. Petrachi ha tentato sino all’ultimo di cedere Jesus per alleggerire il monte ingaggi. Il brasiliano però alcune proposte le ha declinate (Lecce e Cagliari) mentre quella che lo stuzzicava (Fiorentina) non è riuscito a trovare un’intesa sull’ingaggio. Fonseca ha invece posto il veto alle cessioni di Cetin e Fuzato. Il turco perché - aspettando il ritorno di Zappacosta - gli garantisce anche la possibilità di essere spostato a destra. Lo stop al portiere è dovuto alle condizioni di Mirante (che convive con un problema alla spalla). Se poi il sostituto doveva essere il quasi 38enne Rafael, per di più pagandolo, meglio tenersi il giovane brasiliano che la prossima stagione sarà promosso come vice Pau Lopez. 

Ultimo aggiornamento: 09:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA