Roma, Pellegrini riposo e terapie: punta il Sassuolo. Diawara, c’è il Galatasaray

Roma, Pellegrini riposo e terapie: punta il Sassuolo. Diawara, c è il Galatasaray
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Settembre 2021, 17:18 - Ultimo aggiornamento: 21:23

Nessun esame strumentale al momento per Lorenzo Pellegrini. Ieri il centrocampista è rientrato a Trigoria per un riacutizzarsi del dolore al flessore della coscia sinistra e a scopo precauzionale il ct Roberto Mancini lo ha lasciato libero di rientrare nella Capitale per sottoporsi alle cure del caso. L’obiettivo di Lorenzo è di giocare contro il Sassuolo domenica 12 (ore 20.45), ma potrà farlo solo se non rischierà una ricaduta. Il flessore sinistro, infatti, è lo stesso che si è lesionato la scorsa stagione e che a giugno gli ha fatto perdere l’Europeo.

In dubbio anche Gianluca Mancini rientrato dalla Nazionale sabato per un’infiammazione alla pianta del piede destro, se non dovesse farcela la coppia titolare sarà formata da Smalling e Ibanez. Il centrale inglese esordirà in campionato dopo 20 giorni di stop dovuti a una lesione muscolare al flessore della coscia sinistra rimediata a pochi giorni dall’inizio ufficiale della stagione.

Roma, la situazione del mercato

Il Galatasaray ha richiesto Diawara e la Roma avrebbe dato il via libera al trasferimento in Turchia. Nelle prossime ore Amadou rientrerà a Roma. Il calciatore, assieme alla sua nazionale, è rimasto bloccato in Guinea per un colpo di stato da parte delle forze militari. Oggi è salito su un volo destinazione Parigi, da lì il trasferimento a Roma nella giornata di domani. 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA