Roma, Pedro saluta il Chelsea: «Mi sono sentito a casa. Sono entusiasta per il mio futuro»

Domenica 9 Agosto 2020 di Gianluca Lengua
L’infortunio dal campo ritarderà il suo debutto in campo in maglia giallorosso, ma Pedro già sta assaporando la sua nuova avventura nella Capitale. Attraverso un post su Instagram ha ringraziato il Chelsea per gli anni trascorsi insieme: «Dopo cinque splendidi anni la mia esperienza al Chelsea termina. Grazie mille a tutto il club, agli allenatori e ai compagni di squadra che ho avuto. E ovviamente ai tifosi: ancora grazie per avermi fatto sentire parte della vostra famiglia. Sono stato molto felice qui, mi avete fatto sentire come a casa. È stato un piacere e un onore giocare per questo club e vincere la Premier League, la FA Cup e l’Europa League, oltre a competere in uno dei migliori campionati di calcio del mondo. Ho fatto la scelta giusta, porto con me ricordi meravigliosi e indimenticabili». Adesso si apriranno le porte della Roma, un squadra cn un uovo presidente e nuovi stimoli: «Dico addio molto soddisfatto di questa fase della mia carriera e sono anche molto entusiasta dell’inizio della prossima. Grazie e buona fortuna per il futuro».
© RIPRODUZIONE RISERVATA