Roma, Mourinho fa rifiatare la squadra: 3 giorni di stop, gli infortunati restano a Trigoria

Roma, Mourinho fa rifiatare la squadra: 3 giorni di stop, gli infortunati restano a Trigoria
di Gianluca Lengua
3 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Novembre 2021, 16:35 - Ultimo aggiornamento: 13 Novembre, 09:47

José Mourinho concede tre giorni di stop a tutti i giocatori rimasti a Trigoria per la sosta delle nazionali, l'appuntamento con la ripresa degli allenamenti è fissato a lunedì pomeriggio. Riposo che servirà a ricaricare le pile in vista dell’ultimo blocco di partite prima della sosta natalizia in cui si giocherà una media di una volta ogni tre giorni. Un tour de force che vedrà la Roma affrontare tra le altre anche Inter (4 dicembre, già 30 mila biglietti venduti) e Atalanta.

Hanno staccato dalla capitale (e dalle polemiche) anche Mayoral e Villar, oltre che l'allenatore portoghese, che starà tre giorni a Londra e che ha anche concesso un'intervista a Sky Sport Uk: l’attaccante è volato a Dubai con la compagna per un week-end di relax; il centrocampista spagnolo è andato a Milano per gli Atp Next Gen Finals. Non hanno lasciato la base, invece, gli infortunati Spinazzola, Vina, Zaniolo, Smalling, Calafiori e Pellegrini: tutti, ad eccezione del terzino azzurro, recupereranno in vista del Genoa. Smalling compreso, fermo da oltre un mese per una lesione muscolare che ha provato a curare rivolgendosi a una clinica londinese. È possibile che Mourinho non lo schieri subito titolare, ma comunque rappresenterà una freccia in più nell’arco dello Special One per recuperare punti in classifica e rendere la difesa meno vulnerabile. Con il reintegro dell’inglese, Mou prenderà in seria considerazione l’eventualità di continuare a giocare con il 3-4-1-2, lo stesso modulo messo in campo contro il Venezia. L’obiettivo era quello di dare al reparto difensivo più solidità e affiancare ad Abraham una seconda punta che rendesse il gioco offensivo più prolifico. In parte i risultati sono stati ottenuti perché la Roma ha tirato verso la porta 27 volte, ma solo in 13 di queste ha centrato la specchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA