Roma, Mourinho convoca il 17enne Volpato, il primo della scuderia di Totti

di Stefano Carina
2 Minuti di Lettura
Martedì 26 Ottobre 2021, 20:14 - Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre, 19:30

ROMA -  Fino a questa mattina, Christian Volpato, giovane attaccante della Primavera giallorossa, era più o meno conosciuto esclusivamente per far parte della scuderia di Francesco Totti. Un biglietto da visita niente male ma nulla a che vedere con la gioia di essere aggregato alla prima squadra che domani sera giocherà a Cagliari. Sì, perché anche Mourinho si è accorto di lui.

Classe 2003, nato a Camperdown, in Australia, Volpato è un trequartista dotato di una buona fisicità (è alto 187 centimetri) capace di ricoprire i tre ruoli del tridente dietro il centravanti nel 4-2-3-1. La sua, è una storia da raccontare. Dopo due provini falliti con altrettante squadre del Nuovo Galles del Sud, entra nell'Australian Soccer Academy. Viene inizialmente segnalato alla Roma da un osservatore ma a convivere i giallorossi è una tripletta segnata in un'amichevole disputata in Malesia proprio ai pari età italiani. Firma il suo contratto nel gennaio 2020 e viene aggregato nell’Under 17. La stagione successiva (2020-21) è la prima con l'Under 18. Volpato trova continuità e diventa titolare (5 gol). Scontata la promozione nell’Under 19 e ora il grande salto. Curiosità: in un video pubblicato dalla Roma, si vede Mourinho entrare ieri in palestra mentre alcuni giocatori stanno lavorando. Tra questi c'è anche Volpato. José lo guarda, gli stringe la mano e poi lo abbraccia. Il prologo alla convocazione arrivata oggi.

Cagliari-Roma, Mourinho "perdona" solo Kumbulla: non convocati Mayoral, Villar, Diawara e Reynolds

© RIPRODUZIONE RISERVATA