Roma, con Maitland-Niles si esauriscono gli slot per gli extracomunitari. Kamara in pole per il centrocampo

Ipotesi Kamara dal Marsiglia inserendo Cengiz Under e Pau Lopez

Roma, con Maitland-Niles si esauriscono gli slot per gli extracomunitari. Kamara in pole per il centrocampo
di Gianluca Lengua
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Dicembre 2021, 11:05

Maitland-Niles sarà l’unico calciatore extra-UE che potrà tesserare la Roma. Le regole, infatti, prevedono che un club può acquistare al massimo due extracomunitari a stagione: a giugno è stato ingaggiato Tammy Abraham e a gennaio con Maitland-Niles i posti sarebbero esauriti dato che l’esterno ha passaporto inglese. Il Regno Unito, da quando è entrata in vigore la Brexit, è fuori dall’area UE. Ecco, dunque, che tutti gli slot a disposizione della Roma sarebbero occupati e le piste che portano a Loftus-Cheek e Winks abbandonate. Il terzino dell’Arsenal arriverebbe in prestito a 700 mila euro con diritto di riscatto. Per il centrocampo, il dg Pinto potrà guardare esclusivamente calciatori comunitari: in secondo piano Grillitsch dell’Hoffenheim, in pole Boubacar Kamara, classe ’99 del Marsiglia con il contratto in scadenza il 30 giugno.

Dalla A alla Z, l'alfabeto della Roma: il 2021 se ne va tra le delusioni di Fonseca e le ambizioni di Mourinho

Roma, chi è Maitland-Niles: ex predestinato e jolly a centrocampo. La sua storia dagli insulti razzisti alla madre senzatetto

L’operazione potrebbe essere facilitata inserendo Cengiz Under e Pau Lopez, ceduti in prestito al club francese la scorsa estate. Diminuendo il costo dei riscatti, la Roma potrebbe arrivare facilmente al centrocampista anche prima della scadenza naturale del contratto nonostante il prezzo si aggiri intorno ai 18 milioni. Sullo sfondo anche l’ipotesi Vecino: non è stata intavolata nessuna trattativa con l’Inter, ma se la Roma non dovesse riuscire ad arrivare agli obiettivi primari potrebbe essere una carta da prendere in considerazione. Capitolo uscite, i giovani giallorossi fanno gola a decine di club italiani: Afena-Gyan interessa al Sassuolo, Calafiori al Cagliari, Darboe (volato ieri in Coppa d’Africa) potrebbe passare al Pisa, Bove e Zalewski sono a un passo dalla Serie B. In partenza anche gli esuberi: Villar è conteso da Valencia e Villarreal, Reynolds piace al Bruges, Mayoral alla Fiorentina e Crystal Palace, mentre il Torino vorrebbe Kumbulla.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA