ROMA

Roma, Friedkin dice addio al progetto stadio a Tor di Valle. Pallotta: «Colpa di qualche cog**...»

Venerdì 26 Febbraio 2021 di Gianluca Lengua
Pallotta

È arrivata la chiusura ufficiale del progetto stadio della Roma che sarebbe dovuto sorgere nell’area di Tor di Valle. Un’idea lanciata dall’ex presidente James Pallotta che assieme al suo staff ci ha lavorato per tutti gli anni della sua gestione giallorossa. Oggi l’imprenditore di Boston appare amareggiato per quella che si è dimostrata una pessima scelta: «Sto malissimo per Roma e per la Roma. Qualche co…ne (sapete bene di chi parlo) ha rovinato quello che sarebbe stato un grande progetto per tutti. Triste», è il tweet pubblicato sul suo account ufficiale. In un comunicato pubblicato a seguito del CdA di As Roma che si tenuto oggi, il club fa sapere che «non sussistono più i presupposti per confermare l’interesse all’utilizzo dello stadio da realizzarsi nell’ambito dell’attuale progetto immobiliare relativo all'area di Tor Di Valle, essendo quest’ultimo progetto divenuto di impossibile esecuzione».

Ultimo aggiornamento: 21:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA