Roma, Fonseca: «La rosa non è chiusa, ci servono calciatori. Friedkin? È motivato»

Sabato 12 Settembre 2020 di Gianluca Lengua
1
«La squadra non è chiusa, ci sono giocatori che devono uscire ed entrare. Ho parlato con il presidente e Fienga e tutti insieme e stiamo cercando le migliori soluzioni per la squadra. Ci servono calciatori». Lo ha detto il tecnico Paulo Fonseca al termine dell’amichevole contro il Cagliari pareggiata 2-2. Il portoghese ha incontrato il presidente Dan Friedkin di persona durante la sua visita a Trigoria: «L’impressione è stata molto positiva, è importante averlo vicino alla squadra. Loro sono molto motivati, stiamo lavorando per fare il meglio per la Roma». Sulla partita: «Mi è piaciuto anche il primo tempo offensivamente. Non abbiamo fatto gol, ma abbiamo dominato. La squadra nel primo tempo ha giocato con grande personalità, anche nella ripresa la reazione è stata forte. Ho visto segnali positivi».  Ultimo aggiornamento: 20:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA