Roma, Fonseca: «L'Ajax è una delle squadre più forti d'Europa». Pinto: «Match intrigante»

Roma, Fonseca: «L'Ajax è una delle squadre più forti d'Europa». Pinto: «Match intrigante»
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Venerdì 19 Marzo 2021, 17:18 - Ultimo aggiornamento: 17:20

«L’Ajax è una squadra fortissima, una delle più forti d’Europa», è il commento del tecnico della Roma Paulo Fonseca dopo il sorteggio per i quarti di Europa League. Il tecnico conosce le insidie che può nascondere la partita con gli olandesi: «È una squadra con un gran progetto europeo che ha vinto tutte le partite in Europa League. Ci aspettano delle partite difficili. Hanno una scuola fortissima, tra le migliori d’Europa. Sarà difficile ma abbiamo le nostra possibilità. Li studieremo bene, penso che sarà un confronto equilibrato. Contro lo Shakhtar siamo andati bene anche se era un avversario difficile», ha detto a Roma tv.

Europa League, Roma-Ajax ai quarti. In semifinale pericolo United

Ha commentato il sorteggio dei giallorossi anche nuovo del general manager Tiago Pinto: «L’Ajax è una grande squadra. Ogni anno si reinventano e continuano a ingaggiare giocatori di talento, come Antony, David Neres, Dušan Tadić, che è lì da alcuni anni. È una squadra che negli ultimi anni ha avuto molto successo in patria, quasi dominante, direi. Quindi, rappresentano una sfida difficile. Hanno uno stile di calcio molto attraente che è così radicato nella loro storia, e questo confronto sarà senza dubbio il più intrigante nei quarti di finale, poiché entrambe le squadre cercano di giocare uno stile di calcio attraente e aggressivo. Quindi sarà una bella sfida che, ovviamente, cercheremo di superare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA