ROMA

Roma, Florenzi ko: rottura del crociato anteriore. Out quattro mesi

Giovedì 27 Ottobre 2016 di Gianluca Lengua
8
Florenzi

Dopo l’infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo durante Sassuolo-Roma, Florenzi nella notte è stato sottoposto ad indagini strumentali che hanno messo in evidenza la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Il giocatore sarà sottoposto in giornata ad intervento chirurgico. Con questa fredda e sintetica nota e una nottata infinita, la Roma dà il peggiore degli annunci che ci si poteva aspettare dopo il brutto infortunio al Mapei. L’esterno starà fermo per per almeno quattro mesi
 

 

LA NOTTATA
Florenzi è uscito dagli spogliatoi dello stadio di Reggio Emilia poco prima della mezzanotte con le stampelle e incoraggiato con un applauso dei pochi tifosi presenti in zona mista. L’esterno è salito sul pullman della squadra diretto all’aeroporto di Parma, dopo circa un’ora dalla partenza la Roma è atterrata a Fiumicino. Sono le 2.30. Alessandro è stato accompagnato dal radiologo e medico sociale club Riccardo Del Vescovo alla clinica Villa Stuart per gli esami strumentali, ad attenderlo i genitori ed alcuni amici, poco dopo il suo arrivo lo ha raggiunto Daniele De Rossi per assistere e confortare il compagno di squadra. Intorno alle alle 3.30 i medici della struttura hanno deciso di ricoverarlo e sottoporlo in prima mattinata ad una visita del prof. Mariani. Il bollettino è stato diffuso dal club intorno alle 7.45.
 

Ultimo aggiornamento: 20:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA