Roma-Feyenoord, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Roma-Feyenoord, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
2 Minuti di Lettura
Martedì 24 Maggio 2022, 08:47 - Ultimo aggiornamento: 25 Maggio, 12:29

Dopo aver vinto due volte la Champions League e l'Europa League, José Mourinho ha l'occasione per vincere la terza importante competizione Uefa per club. Sconfitta in finale di Coppa dei Campioni nel 1984, la Roma ha perso contro l'Inter l'altra finale a cui ha partecipato (Coppa Uefa 1991 nel doppio confronto), ma a Tirana avrà l'occasione per vincere la sua prima coppa europea. Di contro gli olandesi del Feyenoord, vincitore della Coppa dei Campioni nel 1970, ha vinto la Coppa Uefa nel 1974 e nel 2002 e potrebbe quindi diventare il primo club ad aver vinto le tre più importanti competizioni Uefa. La squadra di Arne Slot può contare sul capocannoniere della competizione, Cyriel Dessers (10 gol), ma nell'unico precedente contro la Roma ha perso complessivamente 3-2: nei sedicesimi di Coppa Uefa 2014/15.

Segui Roma-Feyenoord in diretta

Roma-Feyenoord, probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Mhkitaryan, Cristante, Zalewski; Zaniolo, Pellegrini; Abraham. All. Mourinho

FEYENOORD (4-2-1-3): Marciano, Geertruida, Trauner, Senesi, Malacia; Kokcu, Aursnes; Til; Nelson, Dessers, Sinisterra. All. Slot

Arbitro: Kovacs

Dove vedere Roma-Feyenoord in tv e streaming

Grande attesa per la finale di Conference League tra Roma e Feyenoord. Il fischio di inizio è fissato per mercoledì 25 maggio allo stadio Arena Kombetare di Tirana alle ore 21:00. La partita sarà trasmessa in diretta da Sky Sport. La piattaforma satellitare sarà collegata per raccontare l'evento clou della serata per gli abbonati attraverso i canali Sky Sport Uno (201), Sky Sport Football (numero 203), Sky Sport (numero 251) e Sky Sport 4K. La telecronaca sarà affidata a Riccardo Gentile e Beppe Bergomi. Inoltre il match sarà trasmesso da Dazn e, come sempre, la diretta testuale sarà disponibile su ilmessaggero.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA