Le giallorosse lavorano al Terminillo. Pirone:«Non mi aspettavo la chiamata della Roma»

Le giallorosse lavorano al Terminillo. Pirone:«Non mi aspettavo la chiamata della Roma»
di Giuseppe Mustica
3 Minuti di Lettura
Lunedì 26 Luglio 2021, 12:40

Lavora al Terminillo la Roma femminile di Alessandro Spugna. Al fresco. E anche sotto la pioggia. Respira la squadra giallorossa: sotto lo sguardo attento di Betty Bavagnoli, presente al ritiro. Mattinata sul campo per Bartoli e compagne. E allenamento chiuso con una partitella giocata su buoni ritmi. Non c'è bisogno della sfera di cristallo per capire che le motivazioni sono a mille all'interno di un gruppo che vuole migliorarsi e che lavora in sintonia. Le sensazioni che arrivano all'esterno sono tutte positive.

Roma femminile: Spugna un martello, Pirone motivata

Si sente il tecnico. Incita, motiva le ragazze. E ci parla spesso. In ogni momento buono tra un esercio tattico e l'altro le raduna in mezzo al campo e spiega le cose che devono essere fatte meglio. Anche per lui le motivazioni sono abbastanza alte. Si ritrova ad allenare una squadra che ha conquistato la Coppa Italia e che punta alla Champions League: rispetto all'Empoli il passo è importante.

«Sinceramente non mi aspettavo la chiamata della Roma - ha svelato Valeria Pirone, alla fine della prima seduta della giornata - perché so bene di essere in un grande club che punta a qualcosa d'importante». L'anno scorso col Sassuolo ha chiuso la stagione con 10 reti all'attivo. L'obiettivo è quello di fare meglio. «Voglio riuscire a dare tanto a questa squadra che ha creduto in me. E prima vengono gli obiettivi del club e poi quelli personali. Siamo anche un gruppo giovane. Le ragazze sanno che se arriva qualche parola in più da parte di qualcuna più esperta, è solamente per loro. E si stanno mettendo a disposizione di tutto il gruppo. Sono felice di questi primi giorni di lavoro. Mi trovo benissimo».

Ha lavorato a parte Ciccotti questa mattina: per lei piccolo trauma distorsivo alla caviglia. Ma niente di preoccupante, già nei prossimi giorni rientrerà in gruppo. Ancora assente Paloma Lazaro, che è risultata positiva al Covid. Per lei domani è previsto un tampone di controllo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA