ROMA

Roma, Fazio: «Nel calcio cambiare è normale. Dovremo partire forte a inizio campionato»

Mercoledì 10 Luglio 2019 di Gianluca Lengua
1
Federico Fazio ha cominciato il suo terzo anno alla Roma. Dopo una stagione da dimenticare, sia a livello personale che di squadra, il centrale è ripartito con nuovi compagni e un nuovo tecnico molto esigente e con un gioco volto all’attacco: «È una stagione molto interessante non solo per me, ma per tutta la Roma, per i tifosi anche e per conoscere il nuovo allenatore. Succede così nel calcio dove si cambia spesso tanto tutti gli anni. Se siamo alti dietro la cosa più importante è essere compatti, o avere noi il pallone», ha detto il centrale a Roma radio. Due giorni non bastano per conoscere Fonseca e i suoi dettami tattici: «È molto buono avere un allenatore esigente, alla fine la competitività rende la squadra più forte. Mancano diverse settimane al campionato e abbiamo tempo di lavorare e prepararci al meglio. Dobbiamo allenarci forte in questo periodo. Tutte le squadre che lottano per Champions e Scudetto hanno cambiato tanto. Sarà un altro cambiamento per la Serie A, a Roma dobbiamo abituarci a questo cambio ancora, conoscerci tra allenatore e giocatori. Non solo per noi ma anche le altre sarà così. Sarà molto importante all’inizio del campionato stare vicini alle prime».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’incubo di vivere per 34 ore sulla barella al pronto soccorso

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma