Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, ecco la quarta maglia 2021/22: blu con il vecchio stemma

Roma, ecco la quarta maglia 2021/22: blu con il vecchio stemma
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Ottobre 2021, 16:53 - Ultimo aggiornamento: 18:51

La Roma ha ufficializzato la sua quarta maglia da gioco che sarà utilizzata domani nella partita di Conference League contro il Bodo/Glimt. Il nuovo design rivisita l'iconico stemma utilizzato sulle maglie giallorosse tra il 1997 e il 2013 durante il quale sono stati vinti lo scudetto, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane.

Un twist accattivante sui famosi colori dell'AS Roma - il kit viene presentato in blu navy e include il Lupetto tono su tono, accompagnato da delicate strisce orizzontali in giallo e rosso. La maglia girocollo presenta anche dei polsini con dettagli nastrati in giallo. Torna, dunque, lo stemma tanto caro alla Curva Sud e rimosso dall’ex presidente Pallotta durante la sua gestione. Curiosità è stata presentata prima quarta maglia che la terza per via del calendario delle prossime partite e alla conseguente combinazione di colori degli avversari che ha messo la società di fronte all’opportunità di lanciare la maglia prima del previsto e su un palcoscenico europeo, svelandola così ai tifosi prima di quando programmato: «Mi piacciono molto i dettagli speciali di questo nuovo kit. È un onore indossare uno stemma che significa così tanto per tutti coloro che sono legati al club e sono sicuro che avrà un riscontro positivo da parte dei tifosi», ha detto El Shaarawy. La divisa del portiere sarà azzurra con dettagli bianchi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA