Roma, ecco chi sono gli avversari in Europa League: dettagli e curiosità

Venerdì 2 Ottobre 2020 di Gianluca Lengua

La Roma entra nel girone A di Europa League e con lei ci sono Young Boys, Cluj e il CSKA Sofia. Tutte vecchie conoscenze per i giallorossi ad accezione della squadra svizzera che milita nella Super League e attualmente è in quarta posizione a quattro punti. L’ultimo scontro con la formazione di Berna risale al 1934 quando il 2 luglio i giallorossi li affrontarono in amichevole vincendo 3-0. Da lì in poi i due club non si sono mai incrociati. La squadra allenata da Seoane (con lui hanno vinto due titoli consecutivi) si è qualificata in Europa League battendo il Tirana 3-0 ai preliminari, in campionato l’ultima partita risale al 26 settembre scorso contro il Sion di Fabio Grosso in cui ha riportato un pareggio. In attacco gioca con Nsame (41 gol la scorsa stagione) e Fassnacht, i centrali di difesa sono Camara e Lefort, da tenere sotto controllo anche Sulejmani fantasista serbo che ha realizzato negli ultimi 5 anni 43 reti.
 

Video

Vecchia conoscenza, invece, il CSKA Sofia squadra della città di Sofia che gioca allo Stadio dell'Esercito Bulgaro: l’ultimo incrocio risale al 2009 in Europa League in cui i giallorossi vinsero entrambe le partite (0-3 e 2-0). Impossibile dimenticare, però, la storica doppia vittoria agli ottavi di Coppa dei Campioni del 1983, la Roma allenata da Liedholm vinse all’andata in trasferta 1-0 con rete di Ciccio Graziani e al ritorno all’Olimpico fu Falcao a trascinare la squadra. Un tassello che poi portò quella Roma alla finale di Champions League persa contro il Liverpool nel 1984. Lo scorso anno sono arrivati secondi nel campionato bulgaro e si sono qualificati in Europa League eliminando il Basilea (3-1). Infine, il Cluj: con i romeni i ricordi sono più recenti perché risalgono alle Champions League del 2008 e 2010 in cui la Roma ha totalizzato un totale di 1 sconfitta 2 vittorie e 1 un pareggio. La squadra è allenata da Petrescu dall’anno scorso e con lui ha vinto gli ultimi due campionati. Tra i giocatori da tenere sotto controllo c’è sicuramente Omrani che ha segnato il gol del 2-1 alla Lazio nella precedente edizione della Coppa.

Ultimo aggiornamento: 14:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA