Roma, domani l'amichevole contro la Ternana: Zaniolo osservato speciale

Roma, domani l'amichevole contro la Ternana: Zaniolo osservato speciale
di Gianluca Lengua
3 Minuti di Lettura
Sabato 17 Luglio 2021, 16:19

Domani ore 18 nel centro sportivo di Trigoria la Roma di José Mourinho giocherà la seconda amichevole stagionale contro la Ternana. Partita a porte chiuse e che non sarà trasmessa né sul web né dalle emittenti televisive per decisione dello Special One che giudica i match iniziali degli allenamenti propedeutici a sfide di livello più alto (la prossima contro la Triestina il 21 luglio ore 19.30 sarà trasmessa in diretta su Sportitalia).

Roma, urla e tattica: i segreti del metodo Mourinho

La scorsa contro il Montecatini è finita 10-0 e tra i giocatori che si sono messi più in vista c’era Zaniolo che ha giocato i 45 minuti del secondo tempo e a cui è stata data la fascia di capitano. Un gesto che non è passato inosservato e voluto dal tecnico per responsabilizzare il giovane in vista della nuova stagione. Sarà lui, infatti, l’uomo in più sulla trequarti, il titolare inamovibile e la macchina da gol, ruolo che Mourinho gli sta cucendo addosso plasmandolo sia dal punto di vista atletico che mentale. Dovrebbe giocare anche Edin Dzeko, rimasto a guardare nella prima amichevole per via di un problema fisico: ieri ha svolto tutto l’allenamento pomeridiano a buoni ritmi e domani potrebbe essere impiegato. In via di recupero anche Pellegrini e Veretout: entrambi hanno partecipato alla seconda parte della seduta di ieri e si stanno mettendo alle spalle i rispettivi problemi fisici. Non ci sarà sicuramente Calafiori per via di una contusione alla caviglia rimediata con il Montecatini, in dubbio anche Mayoral e Zalewski.

Roma, il punto sul mercato

Intanto, Tiago Pinto si concentra sul mercato. Oggi è stata ufficializzata dalla Roma la cessione in prestito di Pau Lopez: «L'AS Roma rende noto di aver sottoscritto un contratto per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2022, dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Pau Lopez Sabata all’Olympique Marsiglia, a fronte del riconoscimento di un corrispettivo fisso di 720 mila euro, e variabile per un massimo di 500 mila euro.   L’accordo prevede, al verificarsi di determinate situazioni sportive, l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo per 12 milioni di euro». Le presenze a cui fa riferimento il comunicato del club, dovrebbero essere 20.   

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA