​Roma, Di Francesco: «A volte siamo un po' masochisti»

Mercoledì 18 Aprile 2018
1
«Abbiamo fatto molto bene nella prima mezz'ora con giocate di ottima qualità. Ma, come spesso ci capita, siamo stati è poco lucidi. Abbiamo avuto la palla per chiuderla invece l'abbiamo riaperta perché a volte siamo un pò masochisti. Avevamo la gara in mano, invece abbiamo sofferto fino alla fine perché abbiamo pensato un pò alla prossima gara». Eusebio Di Francesco, a 'Serie A Livè, così ha analizzato la vittoria della Roma sul Genoa. «Non posso dire che la squadra non ha cercato di fare quello che avevo chiesto, poi col 3-4-3 abbiamo ritrovato delle situazioni importanti - ha aggiunto - ma dobbiamo lavorare per evitare queste ingenuità. La testa era al Liverpool? L'ambiente aveva la testa là. Ma è inevitabile, perché la Roma non è abituata a fare una semifinale di Champions. I tifosi ci sta che pensino a quella sfida, ma io e il gruppo assolutamente no». «Dovevamo tornare a vincere oggi e l'abbiamo fatto - ha concluso il tecnico - non l'abbiamo chiusa, ma per il resto sono contento. La gara dei tre centrocampisti? Mi sono piaciuti specialmente all'inizio in cui siamo stati bravi a lavorare sulle catene di passaggio del Genoa. Nell'insieme generale hanno aggredito alto e sono stato soddisfatto di questo. Non siamo stati molto concreti davanti».
  © RIPRODUZIONE RISERVATA