Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma con la coppa a Fiumicino, oggi pullman scoperto al Circo Massimo. Dan Friedkin: «Città e squadra lo meritavano»

La squadra è arrivata poco dopo le 4 all'aeroporto romano ma non ha incrociato i tantissimi tifosi accorsi nella notte. La festa è rinviata a oggi

Roma con la coppa a Fiumicino, oggi pullman scal Circo Massimo
3 Minuti di Lettura
Giovedì 26 Maggio 2022, 05:31 - Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 17:54

Per chi ha aspettato quattordici anni, quattro ore saranno sembrate uno scherzo. È quanto hanno dovuto attendere (purtroppo invano) i tifosi della Roma accorsi a Fiumicino per salutare la squadra di rientro da Tirana. C'è una Roma che non ha dormito: chi sognando quanto successo poche ore prima chi perché ancora in strada. Al Terminal 5 di Fiumicino c'erano centinaia di persone ad aspettare l'arrivo della squadra di José Mourinho, fresca vincitrice della Conference League a Tirana in finale contro il Feyenoord. Dopo l'1-0 dell'Arena Kombatare, in pochi minuti i tifosi si sono dati appuntamenti all'aeroporto di Fiumicino. I primi tifosi giallorossi sono arrivati a mezzanotte, poi nel corso della nottata sono diventati quasi un migliaio.

La festa al Circo Massimo 

Un'attesa spasmodica fatta di cori e fumogeni, con l'emozione di veder la propria squadra trionfare in Europa dopo anni di delusioni. Eppure sono andati via a mani vuote: la Roma è stata prelevata dal pullman (già griffato con la scritta "la Roma ha vinto") direttamente sulla pista di atterraggio. E poi ha lasciato l'aeroporto, non salutando i tifosi che sono rimasti delusi, e si è spostata a Trigoria: lì sì che ha fatto vedere la coppa ai coraggiosi rimasti oltre le 5 del mattino. Gli altri dovranno "accontentarsi" del Circo Massimo: oggi l'appuntamento per tutti i tifosi che vorranno festeggiare un trofeo che è già entrato nella storia.

I FRIEDKIN - «Un'emozione enorme, sono molto contento che la Roma sia tornata a vincere dopo tutto questo tempo, lo meritava la tifoseria, lo meritava la città e lo meritava la squadra: è un giorno importante per la Roma, so che lo aspettavate da tanto tempo». Prima di lasciare Tirana assieme alla moglie Debra e al figlio Ryan, il proprietario e presidente della Roma Dan Friedkin ha commentato la vittoria della squadra giallorossa in Conference League, trionfo festeggiato anche ieri in campo alzando la Coppa fra grida di gioia dei giocatori. 

«E' stato un grande match, non ho vinto io, ma la Roma - ha aggiunto Friedkin - i complimenti vanno alla squadra». Una battuta anche dal figlio, Ryan: «tutto questo lo meritavate tutti». Alla famiglia Friedkin ieri, dopo la partita, Mourinho aveva lanciato un messaggio: «voglio restare e continuare il progetto, vediamo cosa farà la proprietà, i Friedkin».

‘Roma Roma’, il coro da brividi - Video

Il pullman scoperto che ospiterà oggi la squadra

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA